Cronaca Coronavirus

16 settembre, 67 morti in Italia, 28 sono in Sicilia

Il totale delle vittime con le ultime 20 (che si riferiscono anche oggi a giorni precedenti) è di 6.657

16 settembre, 67 morti in Italia, 28 sono in Sicilia

La Sicilia torna prima in Italia per contagi da coronavirus. E' durata solo un giorno l'illusione di vedere la luce in fondo al tunnel dopo mesi di primati negativi. Secondo il bollettino odierno del ministero della Salute sull'emergenza coronavirus, in Sicilia nelle ultime 24 ore i nuovi positivi sono stati 878 (a fronte di 18.682 tamponi) e la Regione siciliana ha comunicato altri venti vittime. Ieri le nuove infezioni da SARS-CoV-2 diagnosticate erano state 471 (su 19.075 tamponi) ed erano stati comunicati 28 decessi (riferiti agli ultimi giorni). L'incidenza sale al 4,7%, ieri era al 2,5%.

L'Isola si conferma quindi ancora il focolaio d'Italia con l'incremento maggiore di nuovi positivi al Covid, seguita dal Veneto (613 casi su 53.219 test) e Lombardia (573 casi su 50.690 tamponi). Ma il numero di test effettuati in queste regioni è così grande rispetto a quelli processati dal sistema sanitario siciliano che è presumibile che siano molti di più i positivi reali in circolazione nella nostra regione.

A livello geografico è ancora la provincia di Catania quella che preoccupa maggiormente le autorità sanitarie locali. Ecco infatti la distribuzione dei nuovi 878 casi provincia per provincia: Catania 295, Messina 169, Palermo 129, Siracusa 107, Ragusa 53, Trapani 53, Agrigento 29, Caltanissetta 23, Enna 20.

Con gli ultimi 878 positivi intercettati dagli screening, sono arrivati a 22.720 gli attuali positivi in Sicilia (-896 rispetto a ieri grazie alle guarigioni), di cui 21.924 in isolamento domiciliare, 697 ricoverati in ospedale con sintomi da Covid (ieri erano 732) e 99 ricoverati gravi in Terapia Intensiva (ieri erano 98) con 10 nuovi ingressi nelle ultime 24 ore (ieri erano stati 8).

I casi totali di coronavirus dall'inizio della pandemia sono 291.362, mentre 261.985 sono i siciliani che hanno superato l'infezione (i guariti delle ultime 24 ore sono 1.754 ). Il totale delle vittime con le ultime 20 (che si riferiscono anche oggi a giorni precedenti) è invece di 6.657.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1634712506-3-crai.gif

IN ITALIA
Sono 5.117 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 4.830. Sono invece 67 le vittime in un giorno, ieri erano state 73. Dall’inizio della pandemia i casi sono 4.623.155, i morti 130.167. I dimessi e i guariti sono invece 4.376.646, con un incremento di 7.193 rispetto a ieri, mentre gli attualmente positivi sono 116.342, con un calo di 2.145 casi nelle ultime 24 ore.

Sono 306.267 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia. Ieri erano stati 317.666. Il tasso di positività è all’1,6%, stabile rispetto all’1,5% di ieri.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1634712506-3-crai.gif

Sono 531 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia, 9 in meno rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono 30 (ieri erano 32). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 4.018, 110 in meno rispetto a ieri.


© Riproduzione riservata