Cronaca L’anniversario

17 anni senza Denise, il post di Piera: "Accendi una luce"

La mamma chiede di posare una candela accesa sul davanzale

17 anni senza Denise, il post di Piera: "Accendi una luce"

 Mazara del Vallo - Piera Maggio ricorda con un post sul proprio profilo Facebook i 17 anni dal “sequestro” della figlioletta, Denise Pipitone: “Questa sera, martedì 31 agosto - si legge nel testo -, sul davanzale della finestra, deponi una candela o un lumino. Fai una foto e postala sui social con l’hashtag #17annisenzaDenise. Condividi e fai condividere l'iniziativa: accendiamo una luce di speranza per Denise”.

"Mazara non dimentica" dice all'Adnkronos il sindaco di Mazara, Salvatore Quinci, che domattina incontrerà i genitori di Denise e il legale della famiglia, Giacomo Frazzitta: nessuna iniziativa pubblica ma un appuntamento "volutamente riservato - spiega -, siamo piombati in zona gialla e per via dell'alto numero di contagi abbiamo preferito non creare occasioni di assembramento". Un anniversario che cade in un anno in cui è riesplosa l’attenzione mediatica sul caso e si sono susseguiti indiscrezioni anonime, rivelazioni di ex pm, riaperture di fascicoli, avvistamenti di inviati nel mondo spesso attorcigliati in un turpe show televisivo e, comunque, terminati in nulla di fatto.


© Riproduzione riservata