Cronaca Coronavirus

Covid Italia, 21 febbraio: 13.452 casi e 232 vittime

La Lombardia è ancora la regione che registra il maggior aumento giornaliero di contagi

Covid Italia, 21 febbraio: 13.452 casi e 232 vittime

 Sono 13.452 i test positivi al coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri i positivi erano stati 14.931. L'Italia supera così i 2,8 milioni di casi. Le vittime sono invece 232, ieri erano state 251, per un totale di 95.718 vittime dall'inizio dell'epidemia..

Sono stati 250.986 i test (molecolari e antigenici) effettuati contro i 306.078 di ieri. Il tasso di positività è del 5,4%, ieri era stato del 4,8% (quindi c'è un aumento dello 0,6% in 24 ore).

Aumentano i ricoveri in terapia intensiva: trentuno persone in più, sono 2.094 in totale. Gli ingressi giornalieri sono stati 125. Nei reparti ordinari sono ricoverate ora 17.804 persone, in aumento di 79 unità rispetto a ieri. I dimessi e guariti sono 2.324.633, con un incremento di 8.946 unità. In isolamento domiciliare ci sono ora 368.997 persone, con un aumento di 4.162 nelle ultime 24 ore.

La Lombardia è ancora la regione che registra il maggior aumento giornaliero di contagi Covid con +2.514, unica sopra i 2mila casi: il dato è in calo rispetto ai 3.019 di ieri. È quanto emerge dal bollettino del ministero della Salute. Seguono Emilia-Romagna (+1.852), Campania (+1.658) e Sicilia (+411); poco sotto i mille contagi la Toscana (+968). Solo la Valle d'Aosta vede un aumento di 5 casi: aumenti a due cifre per Sardegna (+33), Basilicata (+65) e Molise (+67).


© Riproduzione riservata