Cronaca La storia infinita

Denise, la tv russa che torna a "Chi l’ha Visto" e la pista ragusana

A 17 anni dalla misteriosa scomparsa, il caso Pipitone non trova ancora pace

Denise, la tv russa che torna a "Chi l’ha Visto" e la pista ragusana

 Ragusa - Riparte la stagione tv, ripartono avvistamenti, scoop e tutto il circo questri ripopolatosi dall’anno scorso attorno al caso Pipitone. Per ora, inutilmente. Anche Federica Sciarelli riapre il ciclo di nuove puntate mercoledì 15 settembre rispolverando il dossier Olesya, di cui Ragusanews aveva spoilerato la misera fine giorni prima della diretta del gioco del dna. Ora la sciagurata tv russa ha “importanti” novità: ha trovato la nomade che era con lei. E chi se ne importa, visto che tanto non è lei!

Probabile che per rinforzare il menù, la trasmissione di Rai3 tratti anche di un altro giallo che aveva fatto sussultare la stagione precedente, riscaldato durante l’estate da Quarto Grado: le accuse rivolte dalla pm Maria Angioni, prima titolare delle indagini, al clima omertoso in cui si trovò a lavorare. La magistrata, interrogata e indaga per falso dalla Procura di Marsala dopo la sua uscita, sostiene tra le altre cose che il 2 settembre 2004 due persone residenti a Mazara, con iniziali FK e AZ, si sarebbero imbarcate per Tunisi con la motonave D’Abundio insieme a una bambina, nata nel 1997 a Ragusa (dunque 3 anni più grande di Denise) con iniziali SS. Questa però "non esiste", almeno dai "piccoli controlli" effettuati direttamente dalla pm estrapolando il codice fiscale. Dunque la bimba sarebbe salita a bordo con documenti falsi. Procurati nel capoluogo ibleo?

Al momento, restano due le persone indagate. La prima è Anna Corona, ex moglie di Piero Pulizzi e rivale d'amore di Piera Maggio: la figlia Jessica è stata già processata e assolta dopo tre gradi di giudizio. Il secondo è Giuseppe Della Chiave, vicino alla famiglia Corona e nipote del defunto Battista, tra i testimoni più discussi dell'inchiesta: l'anziano audioleso aveva descritto a gesti, da un letto d'ospedale, la presenza di Denise sull'imbarcazione, su cui sarebbe stata trasportata dopo un viaggio in motorino.


© Riproduzione riservata