Cronaca La storia

Enna, sta bene la mamma che non sapeva di essere incinta

La neonata, portata in grembo per 9 mesi senza sintomi, pesa 3 kg e si chiama Maia

Enna, sta bene la mamma che non sapeva di essere incinta

 Enna - Accusava dolori lombari e ha pensato fosse una colica renale, così Serena Pisana ha chiesto al marito di accompagnarla al Pronto Soccorso dell’ospedale di Piazza Armerina: mezz’ora dopo la 23enne ha partorito una bimba, che pesa 3 chili e si chiama Maia. Sembra assurdo ma la ragazza, che adesso è mamma per la seconda volta, per nove mesi non s’è accorta di essere incinta, né tantomeno il consorte: nessun sintomo aveva fatto presagire di portare in grembo una bambina.

Niente nausea, doglie o importanti aumenti di peso. “Ho visto mia figlia uscire dalla pancia di mia moglie come un proiettile - racconta papà Gregory - con il cordone ombelicale ancora attaccato, una cosa incredibile”. Serena e Maia lasceranno in mattinata il reparto di Neonatologia dell’ospedale Umberto Primo, dove sono state trasferite. Un parto raro a detta degli stessi medici, perché la giovane non ha avuto bisogno nemmeno di cambiare guardaroba: “Ho sempre portato pantaloni taglia 38”.


© Riproduzione riservata