Cronaca Ragusa

Incendio all'Irminio, le foto e il video della grande ferita

Incendio sviluppatosi in più siti, si pensa al dolo

Ragusa - Ecco il video con le immagini aeree riprese tramite drone, dello stato della Riserva Naturale del Fiume Irminio, il giorno dopo il vasto incendio che ha gravemente mandato in fumo ettari di terreno e danneggiato flora e fauna.
Dalle riprese aeree effettuate da Silvio Rizzo, e da quelle via terra di Francesco Giardina, si vede l'evoluzione dell’incendio.

Grazie al tempestivo intervento di quattro squadre operative dei pompieri supportate dal personale della Forestale e da squadre della Protezione Civile di Ragusa e Santa Croce Camerina, e successivamente della Forestale per la richiesta dell’intervento aereo con l’invio di un elicottero e di un canadair, è stata  evitata la distruzione totale della Riserva.
Il forte vento ha alimentato rapidamente il fuoco fin dalle prime luci del mattino. A quanto pare si tratta di un fatto doloso, infatti sono stati trovati focolai in diversi sitidell’area.
La Riserva naturale Macchia Foresta del Fiume Irminio è un'area naturale protetta della Regione Sicilia situata nel territorio dei comuni di Ragusa e Scicli, nel libero consorzio comunale di Ragusa.
La riserva è un piccolo angolo di paradiso e si trova nella foce del fiume Irminio, che nasce a Monte Lauro negli Iblei e percorre 52 km. Nell’ antichità, fino all’alto Medioevo, era addirittura utilizzato come mezzo di navigazione per gli scambi commerciali. Poi per varie cause, tra cui il disboscamento, la sua portata si è ridotta considerevolmente.

Speriamo che la Natura riesca al più presto a sanare questa grande ferita e riportare la Macchia Foresta Mediterranea nuovamente vegeta e popolata con la sua ricca fauna.

Riprese video drone: Silvio Rizzo
Riprese video: Francesco Giardina. 


© Riproduzione riservata