Cronaca Palazzolo Acreide

Incidente in moto, muore Gabriele Vitolo, 27 anni

Era rimasto orfano di padre giovanissimo

Palazzolo Acreide - Era rimasto orfano di padre giovanissimo.
Un incidente mortale è avvenuto nella serata di ieri in contrada Baulì, nel territorio di Palazzolo Acreide, nel Siracusano. La vittima è Gabriele Vitolo, 27 anni, di Palazzolo Acreide, che, secondo una prima ricostruzione, ha perso il controllo della sua moto. Per lui, non c’è stato nulla da fare.

Tanta la commozione a Palazzolo, il sindaco, Salvatore Gallo, che conosceva il ragazzo, ha dedicato un pensiero alla vittima: “La terra in questa estate torrida aveva bisogno di pioggia e non delle nostre lacrime”, il suo messaggio di cordoglio.

E sui social scorre il dolore degli amici, con decine di post. Lo raccontano solare e pieno di gioia di vivere, dopo un’infanzia difficile per la prematura scomparsa del padre. Il lavoro, gli affetti, la gioia del carnevale e delle creazioni in carta pesta a Palazzolo: tutto cancellato lungo una strada che mille volte aveva attraversato, in sella alla sua moto, altra passione autentica, condivisa con tanti altri biker della zona. Ma ora solo silenzio e tanto dolore.

“Ragazzo mio siccome io credo che la vita non finisca su questa terra, ogni tanto quando ti ricordi di me mandamelo quel tuo sorriso birichino“ -scrive il sindaco di Palazzolo-. “Ti abbraccio monello, ti do un bacetto sulla guancia. La terra in questa estate torrida aveva bisogno di pioggia e non delle nostre lacrime“, conclude il primo cittadino.


© Riproduzione riservata