Cronaca Agrigento

Incidente mortale, Angelo Scardaci preparava l'esame di maturità

Angelo non voleva uscire di casa perché voleva studiare per l’esame di maturità

https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/22-05-2022/incidente-mortale-angelo-scardaci-preparava-l-esame-di-maturita-500.jpg Incidente mortale, Angelo Scardaci preparava l'esame di maturità

Agrigento - Era a casa, a Campobello di Licata, e non aveva nessuna intenzione di uscire. Nonostante fosse sabato, Angelo Scardaci – il diciannovenne che ha perso la vita nell’incidente stradale che, stanotte, si è registrato sulla statale 123 – non aveva programmato nulla. Negli ultimi tempi, non andava a lavorare neanche in occasione dei week end perché l’anno scolastico era ormai agli sgoccioli e si stava concentrando sullo studio e l’imminente esame di maturità all’istituto alberghiero di Caltanissetta.

Alcuni amici lo hanno però chiamato e convinto ad uscire e a trascorrere una serata diversa. Una serata che era stata, inevitabilmente a 19 anni, di svago e divertimento. Angelo Scardaci – che non guidava l’Opel Corsa rimasta coinvolta nell’incidente stradale, ma era trasportato – assieme ai suoi tre amici erano sulla strada del ritorno verso Campobello. Erano stati a Canicattì dove, appunto, avevano trascorso la serata. Poi, si erano messi in macchina per far rientro a casa. Ma si è, purtroppo, consumata la tragedia. Della ricostruzione della dinamica si stanno occupando, già da stanotte, i carabinieri della compagnia di Licata.

Il diciannovenne era l’unico figlio di una coppia di commercianti, molto conosciuti e stimati in tutta Campobello di Licata. La comunità – quella di Campobello – già stanotte è venuta a conoscenza del grave incidente stradale e, stamani, al risveglio, ha appreso della tragedia. L’intero paese è, in queste ore, sopraffatto dallo sgomento e sotto choc.


© Riproduzione riservata