Cronaca Ispica

Ispica, rapina a mano armata all’edicola Vendemmia

Ignoti malviventi hanno esploso colpi di arma da fuoco prima all’interno dell’esercizio poi anche all’esterno per proteggersi la fuga

Ispica, rapina a mano armata all’edicola Vendemmia

Ispica - UN fatto gravissimo. Rapina a mano armata ai danni dell’edicola-tabaccheria Vendemmia di Ispica. Ignoti malviventi hanno esploso colpi di arma da fuoco prima all’interno dell’esercizio poi anche all’esterno per proteggersi la fuga. Una vicenda grave che ha sconvolto la cittadina. In corso le indagini da parte dei carabinieri.

Il Sindaco e l’Amministrazione Comunale, il Presidente del Consiglio comunale e tutti i Consiglieri, facendosi interpreti e portavoce dell’intera Cittadinanza, esprimono profonda vicinanza e solidarietà ai proprietari per il vile episodio in cui è stata, purtroppo, coinvolta. “Siamo certi che il lavoro delle Forze dell’Ordine assicurerà gli autori di tale ignobile gesto alla Giustizia. Cari Giuseppe, Marilena, Rosanna, Grazia e Pietro vi giunga il più affettuoso e caloroso abbraccio di tutta la Città”.


© Riproduzione riservata