Cronaca Santa Croce Camerina

Mamma e figlio rischiano di annegare a Punta Secca: salvati

Una donna di 40 anni e il figlio di nove

https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/28-05-2022/mamma-e-figlio-rischiano-di-annegare-a-punta-secca-salvati-500.jpg Mamma e figlio rischiano di annegare a Punta Secca: salvati

Santa Croce Camerina  - Una donna sulla quarantina d’anni e il figlio, di nove, hanno rischiato di annegare questo pomeriggio a Punta Secca. I due stranieri, nonostante le condizioni di mare grosso e in assenza del servizio di salvataggio, si erano addentrati in acqua. Ma non erano più riusciti a venirne fuori a causa delle correnti che in quell’area si rivelano abbastanza infide. Le urla della donna sono state avvertite da un paio di bagnanti e dal medico Gaetano Riva, che si è accorto dell’episodio osservando per caso dalla strada. I tre si sono precipitati in acqua e sono riusciti a riportare a galla mamma e figlio.

Il medico, una volta sul bagnasciuga, ha praticato le prime manovre di soccorso, rassicurando la donna in preda al panico. La signora, che parlava un ottimo italiano, e il suo bambino – temerario nel reggerla prima dell’arrivo dei soccorsi – sono stati scortati dall’ambulanza del 118, intervenuta in un secondo tempo, all’ospedale Giovanni Paolo II per alcuni accertamenti. 


© Riproduzione riservata