Cronaca Modica

Modica, 6 nuovi positivi tra i pazienti del Pronto Soccorso

E intanto, mancano i vaccini e mancano i tamponi

https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/19-07-2021/modica-6-nuovi-positivi-tra-i-pazienti-del-pronto-soccorso-500.jpg Modica, 6 nuovi positivi tra i pazienti del Pronto Soccorso

Modica - Le conferme dei contagi in aumento arrivano anche dal pronto soccorso dell’ospedale Maggiore di Modica. Ben sei pazienti sono risultati positivi oggi all’esito del tampone prima di essere visitati nell’area di emergenza. Tutti si erano rivolti al pronto soccorso per altre patologie. Un impatto numerico che preoccupa, segno che il covid c’è e non sono fanfaluche.

Il contagio si concentra sugli ultrasettantenni, quasi tutti vaccinati, mentre tra i giovanissimi contagiati i vaccinati sono di meno. L’altra notizia è che tra i pazienti positivi al Covid-19, tutti asintomatici, nessuno ha richiesto l’ospedalizzazione, ma solo l’isolamento fiduciario.
Intanto, nonostante i continui appelli alla vaccinazione rivolti da un po' tutte le istituzioni, negli hub si registra la scarsezza di dosi di vaccino. Già nelle prossime ore dovrebbero essere consegnati nuovi lotti di vaccini antiCovid. 
Dal canto loro, i sindaci alzano la voce per richiedere una precisa mappatura del contagio, come ha fatto il primo cittadino di Scicli, Enzo Giannone, che si è rivolto al Direttore Generale dell’Asp, Angelo Aliquò, per ripristinare il servizio di tamponi rapidi nel drive-in di contrada Zagarone.


© Riproduzione riservata