Cronaca Saronno

Muore per aver insultato una barista per i drink troppo cari

Picchiato da un parente, l’avventore è deceduto dopo due giorni in ospedale

https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/18-01-2022/muore-per-aver-insultato-una-barista-per-i-drink-troppo-cari-500.jpg Muore per aver insultato una barista per i drink troppo cari

 Saronno, Va - Un 51enne è stato arrestato stamani e portato nel carcere di Busto Arsizio per l’omicidio preterintenzionale di Francesco Costa (foto), 55enne di Cesano Maderno aggredito a Saronno, nel varesotto, l’8 gennaio scorso e deceduto due giorni dopo in ospedale di Legnano, nel milanese. A scatenare la lite, risultata fatale per l’uomo, il costo giudicato eccessivo di alcuni drink. Le indagini dei carabinieri, condotte in un clima omertoso per via dell'assoluta mancanza di collaborazione da parte di chi aveva assistito ai fatti, hanno ricostruito solo in questi giorni quanto avvenuto.

Costa e un amico si erano recati in un bar per consumare alcuni drink, ma avevano poi avuto da ridire per il prezzo degli stessi. Da lì era nata una discussione con la barista, durante la quale i presenti si erano scambiati insulti e frasi offensive. La vittima e il suo amico si erano poi allontanati a piedi dal locale, ma vi avevano fatto ritorno poco dopo per recuperare l'auto parcheggiata lì vicino.

È stato allora che un congiunto della barista, un 51enne del posto, li aveva aggrediti entrambi. Costa era caduto a terra riportando gravi lesioni alla nuca, che gli hanno causato un'emorragia che lo ha condotto pochi giorni dopo alla morte, nonostante un intervento chirurgico. I militari, in assenza di testimonianze dirette, hanno dovuto lavorare con i video di sorveglianza, ricostruire gli spostamenti di tutti i protagonisti della vicenda attraverso localizzazioni telefoniche e satellitari e basarsi sulle contraddizioni di alcune persone interrogate.


© Riproduzione riservata