Cronaca Aragona

Perde la pazienza e distrugge l’unico sportello Atm del paese

Il 25enne, innervosito dal bancomat, frantuma lo schermo con un pugno

(foto archivio)

 Aragona - Inserisce il proprio bancomat nello sportello dell’ufficio postale ma qualcosa va storto, al punto da mandarlo su tutte le furie e fargli scagliare un cazzotto contro il touch screen, così violento da frantumare  il monitor. Una reazione rabbiosa che ha creato parecchi problemi a tutto il paese di Aragona, nell’agrigentino, che avevano solo quella cabina automatica per ritirare soldi, ricaricare carte ed effettuare le varie operazioni bancarie.

A oltre un mese dai fatti, oggi i carabinieri sono riusciti a risalire al responsabile denunciandolo per danneggiamento aggravato. Si tratta di un operaio 25enne del posto, identificato incrociando le immagini della telecamera di sorveglianza, posta proprio sopra l’apparecchio, con i dati della tessera bancoposta inserita dal ragazzo.


© Riproduzione riservata