Cronaca Immigrazione

Pozzallo, sbarcati 430 naufraghi: 13 sono minori FOTO | VIDEO

Visitati in palestra nella notte, prima del trasferimento sulla nave quarantena

 Pozzallo - Sono complessivamente 430, tra cui 13 minori, i migranti a bordo del peschereccio che ieri sera si è incagliato davanti al molo di Levante del porto. Le operazioni di trasbordo dei profughi, con alcuni gommoni e un rimorchiatore, si sono concluse alle 2 di notte di passate. Gli stranieri, apparsi in buone condizioni di salute, sono stati quindi trasferiti in pullman nella palestra comunale allestita dai volontari, per gli accertamenti sanitari anti Covid e le procedure di identificazione.

 “Pare stiano tutti bene - riferisce Gianni Zacco, della Protezione civile siciliana -, sono solo un pò infreddoliti e bagnati”. Stamattina dovrebbero essere imbarcati su una nave quarantena. La macchina dell'accoglienza è stata coordinato dal sindaco Roberto Ammatuna, in costante contatto con la Prefettura di Ragusa.


© Riproduzione riservata