Cronaca Immigrazione

Pozzallo, sbarco a mezzanotte: 121 migranti salvati e portati all’hotspot

L'approdo coordinato dalla Guardia costiera, ripartono i viaggi sulla rotta egiziana

Pozzallo, sbarco a mezzanotte: 121 migranti salvati e portati all’hotspot

 Pozzallo - La motovedetta Cp 325 della Guardia costiera ha sbarcato, poco dopo la mezzanotte al porto di Pozzallo, 121 migranti salvati da una carretta del mare lasciata alla deriva, a 100 miglia a sud est di Portopalo: 119 dicono di essere egiziani, 2 siriani. Tutti maschi, di cui 28 minori.

Un 25enne con problemi di saturazione è stato ricoverato all’ospedale di Modica. Gli altri sono all'hotspot, ancora parzialmente inagibile per l’incendio di luglio che ne ha distrutto una parte Oggi proseguiranno procedure di identificazione e tamponi Covid; poi, se tutto andrà bene, pare che verranno trasferiti in Basilicata.


© Riproduzione riservata