Cronaca Brescia

Scontro tra auto e bus nel Bresciano, morti 5 giovanissimi. FOTO

Sono cinque ragazzi tra i 17 e i 23 anni, quattro maschi e una femmina

 Brescia - Cinque persone sono morte in seguito ad un incidente stradale che si è verificato poco prima della mezzanotte a Rezzato, lungo la provinciale 45, in provincia di Brescia. Sono cinque ragazzi tra i 17 e i 23 anni, quattro maschi e una femmina, residenti tutti in zona. Erano a bordo di un'auto scontratasi frontalmente con un pullman, che proveniva dal senso di marcia opposto. I cinque giovani sono morti sul colpo.

Si tratta — secondo quanto reso noto dalle forze dell’ordine — di Dennis Guerra, 20 anni di Sabbio Chiese; El Harram Imad, anche lui ventenne, di Preseglie; Natiq Imad, 20 anni, di Pertica Bassa; Natiq Salà, 22enne di Vestone e Irene Sala, 17 anni, di Villanuova sul Clisi. Lo scontro pare essere stato violentissimo, il sito Bresciaoggi.it scrive che: "Il motore si è disancorato dal cofano ed è volato a una trentina di metri di distanza". Ferito in modo non grave il conducente del pullman che ha detto di essere riuscito ad evitare l'auto che avrebbe invaso la corsia opposta. Sul posto le ambulanze, il cui personale ha potuto solo constatare il decesso dei ragazzi, i vigili del fuoco che hanno estratto i corpi dalle lamiere e la polizia stradale.

Sarebbe stata l'auto sulla quale viaggiavano le cinque giovani vittime, secondo le prime ricostruzioni e le testimonianze raccolte, a invadere la corsia di marcia. A quel punto si sarebbe verificato il violentissimo scontro frontale che l'autista del pullman non sarebbe riuscito a evitare.


© Riproduzione riservata