Cronaca Ragusa

Spaccio di droga a Ragusa Ibla

Si ricostruisce ora la rete dei contatti di un ventenne

Spaccio di droga a Ragusa Ibla

Ragusa - Nuovo colpo allo spaccio di stupefacenti da parte dei Carabinieri di Ragusa. Nella prima mattinata di ieri gli uomini della Stazione di Ragusa Ibla e della Sezione Radiomobile della Compagnia di Ragusa, con l’ausilio delle unità cinofile antidroga dell’Arma, hanno effettuato una perquisizione a casa di un ventenne, già noto alle Forze dell’Ordine, rinvenendo complessivamente 360 grammi di infiorescenze di marijuana pronti per essere confezionati in dosi da smerciare sulla piazza iblea e dal valore complessivo stimato di circa 7000 euro.

L’operazione è partita poco dopo le 8 del mattino allorquando i militari si sono presentati a casa del giovane iniziando la perquisizione domiciliare. Giunti in prossimità di una soffitta i cani hanno iniziato a fiutare sempre con più insistenza portando i propri conduttori a rinvenire, opportunamente occultati, due sacchetti di nylon contenenti lo stupefacente. Messo di fronte alle proprie responsabilità il ragazzo ha maldestramente tentato di disconoscere la proprietà della sostanza ma le sue scuse non hanno retto al quadro incontrovertibile dei fatti per cui i Carabinieri hanno proceduto all’arresto conducendolo poi in caserma per le formalità di rito oltre a sequestrare la droga. L’Autorità Giudiziaria di Ragusa ha disposto per l’uomo gli arresti domiciliari.

L’interessante risultato operativo conseguito dell’Arma iblea permetterà di approfondire i contatti del giovane spacciatore per poter ricostruire la rete di clienti e soprattutto fornitori facendo in modo da continuare nell’opera di contrasto al fenomeno dello spaccio e dell’uso di stupefacenti, soprattutto tra i giovani.


© Riproduzione riservata
https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1618911747-3-minauda.jpg