Cultura Riposto

Preghiera per Battiato

La tomba di Franco Battiato a Riposto. La nostra silenziosa preghiera

Riposto, Catania - Il cimitero di Riposto ha due ingressi, uno dal mare, uno dalla montagna. La montagna è l’Etna.
Per chi entra dall’ingresso superiore trovare la cappella Battiato è semplice. Si attraversa un campo sterrato, e superata la prima stecca di costruzioni funebri si va a sinistra, lungo una schiera di cappelle, molte intitolate a persone imbarcate, che del mare hanno fatto un lavoro e una missione.
“Fam. Battiato” c’è scritto in cima alla tomba di famiglia cui si arriva attraverso un sentiero acciottolato di pietra lavica. La cappella è chiusa a chiave, e il custode non la apre.
Una lastra di marmo finalmente apposta sul cemento grezzo dove con un dito qualcuno aveva impresso “Battiato Franco, 18-05-21”, recita stavolta: “Battiato Francesco, 23-03-1945, 18-05-2021”.
Francesco riposa sotto la mamma, Grazia Patti, morta nel 1994, a fianco del papà Salvatore, morto 62enne nel 1963, quando Franco Battiato aveva 18 anni.
Abbiamo pensato che potesse essere utile regalare un momento di preghiera a chi per ragioni di distanza non può andare a Riposto. E offriamo il nostro silenzio sulla tomba di Franco Battiato. Il VIDEO. 


© Riproduzione riservata