Economia Fisco

Cartelle esattoriali, fra 4 giorni ripartono se Draghi non proroga lo stop

Il governo sarebbe pronto a intervenire con un nuovo rinvio delle notifiche, ma il tempo stringe

Cartelle esattoriali, fra 4 giorni ripartono se Draghi non proroga lo stop

 Roma - Il prossimo 30 aprile scade la sospensione dell’invio delle cartelle esattoriali che, se il governo non dovesse intervenire, il Fisco ricomincerebbe a inviare ai contribuenti dal primo maggio. Stando alle ultime indiscrezioni, il governo sembrerebbe pronto però ad intervenire con una nuova proroga. Una decisione che potrebbe essere presa con un decreto ad hoc, da varare entro la fine di questo mese, cioè nei prossimi 3-4 giorni.

Parliamo di oltre 35 milioni di atti congelati: è dall’8 marzo 2020, infatti, che i vari provvedimenti emergenziali emanati per il contrasto alla crisi da Covid-19 hanno di fatto congelato l’attività dell’Agenzia delle Entrate.


© Riproduzione riservata