Economia Lavoro

Francesco, da militare in Sicilia a saldatore in Veneto in 2 anni

Un esempio virtuoso di riconversione professionale, in tempi record

https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/25-01-2022/francesco-da-militare-in-sicilia-a-saldatore-in-veneto-in-2-anni-500.jpg Francesco, da militare in Sicilia a saldatore in Veneto in 2 anni

 Mestre - Il saldatore è una delle figure più ricercate, specie in tempi di superbonus 110%, ed essendo specializzata è retribuita meglio di un operaio generico. Un lavoro al centro progetto di corso di formazione professionalizzante gratuito per operai saldatori promosso dal Rotary Club Venezia Castellana, in collaborazione con Agenzia per il Lavoro Temp Job. Fra i partecipanti Francesco Bottalico (foto), ex militare siciliano quarantenne con famiglia, che ha deciso di rimettersi in gioco frequentando il corso, grazie al quale ha poi trovato lavoro nell’azienda Hipe di Battaglia Terme, nel padovano.

“Ne sono venuto a conoscenza via Internet – racconta –, nonostante sia un po’ avanti con gli anni ho potuto realizzare un sogno che ho maturato fin da piccolo: plasmare, creare, assemblare è un mondo affascinate con possibilità di crescita”. Il corso accelerato ha consentito in soli due mesi di aiutare l’inserimento nel mondo del lavoro a sette disoccupati selezionati tra 400 domande, molte provenienti dal Sud Italia dove si concentrano i redditi di cittadinanza: 240 ore di lezioni nelle officine Ingecos di Marghera, di cui 180 di pratica, con esame e attestato finale. Complimenti a Francesco per l’esempio, e buon lavoro!


© Riproduzione riservata