Economia La strada della discordia

Ragusa-Catania: la scadenza slitta ancora, a giugno la sentenza sul ricorso

Prorogato al 23 maggio il termine per le offerte, il 22 giugno la decisione del Tar

https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/18-05-2022/ragusa-catania-la-scadenza-slitta-ancora-a-giugno-la-sentenza-sul-ricorso-500.jpg Prorogato al 23 maggio il termine per le offerte, il 22 giugno la decisione del Tar

 Ragusa - La scadenza della maxi gara in quattro lotti lanciata lo scorso 30 marzo per realizzare vari tratti del collegamento stradale tra Ragusa e Catania, è stata prorogata per la seconda volta. Dopo aver posticipato il termine iniziale del 22 aprile al 12 maggio, l'Anas ha comunicato un nuovo slittamento della scadenza al 23 maggio. Esattamente un mese dopo il Tar Catania, cui si erano rivolte a fine aprile le imprese dell'Ance che avevano impugnato il bando considerato in perdita - farà conoscere la sua decisione nell'udienza: la sentenza è attesa il prossimo 22 giugno.

Dunque, ufficialmente, l’allungamento dei tempi per la presentazione delle offerte non sembra ancora andare sugli stessi binari di quelli della giustizia amministrativa. Il problema è noto: il prezziario dei materiali edili per aggiudicarsi l’appalto da un miliardo, non è aggiornato con l’inflazione e i rincari. Tra l'altro, è di ieri la notizia che il primo quadrimestre 2022 della progettazione - secondo i dati Oice/Informatel - si è chiuso con un calo del 43,3% nel numero dei bandi; tuttavia, nella crescita del 47,2% del loro valore rispetto all'annus horribilis del 2021, molto si deve proprio ai grandi appalti indetti in Sicilia.


© Riproduzione riservata