Economia Yacht

Yacht, Benetti pensa al green e costruisce il B.Yond

Una barca di 37 metri con propulsione ibrida, in grado di abbattere le emissioni del 70%

Yacht, Benetti pensa al green e costruisce il B.Yond

Livorno - Mentre la pandemia imperversa, Azimut Benetti sforna yacht a basso impatto ecologico, e fra questi è in cantiere (pronto per la consegna nell'autunno 2022) il B.Yond. 

Si tratta di una barca di 37 metri, in costruzione nei cantieri di Livorno, e sarà il primo yacht di queste dimensioni che, grazie ai filtri catalitici e un sistema di propulsione ibrida elettrica, arriverà ad abbattere dalle 70% le emissioni di ossido di azoto e del 20% quella di anidride carbonica rispetto a una imbarcazione di analoga lunghezza con una proporzione standard.

Intanto, per il Benetti Oasis, lanciato a settembre, un 40 metri del valore base di listino di 19,5 milioni di euro, si sta valutando la vendita del 14º esemplare. Sul fronte green, Benetti ha già realizzato nel 2019 Luminosity, un giga yacht da 107 metri, dotato del più importante sistema di propulsione ibrida al mondo. 


© Riproduzione riservata