Esteri Fai da te

Apple: lancia programma di riparazioni self-service per iPhone e Mac

iPhone e Mac, riparazioni self-service con pezzi di ricambio originali acquistabili su un negozio online

Apple: lancia programma di riparazioni self-service per iPhone e Mac

New York - Un nuovo programma per consentire ai consumatori di effettuare riparazioni fai-da-te su alcuni modelli di iPhone e Mac è l'ultima trovata di Apple, che nel 2022 consentirà riparazioni self-service con pezzi di ricambio originali acquistabili su un negozio online. Il programma partirà negli Stati Uniti ad inizio 2022 e consentirà di effettuare le riparazioni di schermi, batterie e fotocamere sui modelli iPhone 12 e 13.

Nel corso del nuovo anno, il ventaglio di riparazioni si estenderà anche ai Mac. Il nuovo piano di Apple risponde ad una serie di limiti che la Federal Trade Commission intende mettere in atto contro quelle aziende che impongono restrizioni nelle riparazioni "aumentando i costi per i consumatori, soffocando l'innovazione e chiudendo opportunità ad altre officine di riparazione, mentre si aumenta il numero di rifiuti elettronici non necessari".
In questo momento, Apple guadagna a Wall Street il 2%.


© Riproduzione riservata