Esteri Canada

Due milionari fanno vaccino Covid al posto degli abitanti. in carcere?

Il dirigente di casinò Rodney Baker e la moglie, l’attrice Ekaterina Baker, hanno noleggiato un aereo e si sono presentati come dipendenti di un hotel locale per poter ricevere il vaccino

Due milionari fanno vaccino Covid al posto degli abitanti. in carcere?

Canada - Hanno finto di essere residenti di una comunità locale al confine con l’Alaska per ricevere il vaccino contro il Covid. Ora rischiano il carcere per aver infranto le regole. Sono una coppia di milionari canadesi, il dirigente di casinò Rodney Baker e sua moglie, l’attrice Ekaterina Baker. I due hanno noleggiato un aereo dirigendosi segretamente in una comunità nel territorio dello Yukon, in Canada, dove si sono presentati come dipendenti di un hotel locale per poter ricevere il vaccino Moderna contro il nuovo coronavirus.

Si sono finti lavoratori in un hotel del posto e hanno così ricevuto la dose del vaccino. Ma poi sono arrivati i primi dubbi: la coppia ha chiesto un passaggio per l'aeroporto e l'hotel ha confermato che non lavoravano lì. Così il personale della clinica ha chiamato le forze dell’ordine, che li hanno fermati all’aeroporto mentre si preparavano a tornare a Vancouver. Baker, che era il ceo della Great Canadian Gaming Corporation, proprietaria di casinò canadesi, si è dimesso dal suo ruolo dopo lo scandalo. L’attrice ha reso privati i suoi account social.


© Riproduzione riservata