Esteri Sport

Olimpiadi, solo 18 atleti siciliani su 384 azzurri: i loro volti FOTO

Una donna e quattro uomini, di cui due gemelli: ecco chi rappresenta l’Isola a Tokyo, e in quali specialità

  • Alice Mangione
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/22-07-2021/1626953644-olimpiadi-solo-5-atleti-siciliani-su-384-azzurri-i-loro-volti-foto-1-500.jpgGiuseppe Leonardi
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/22-07-2021/1626953646-olimpiadi-solo-5-atleti-siciliani-su-384-azzurri-i-loro-volti-foto-2-500.jpgFilippo Randazzo
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/22-07-2021/1626953648-olimpiadi-solo-5-atleti-siciliani-su-384-azzurri-i-loro-volti-foto-3-500.jpgAla e Osama Zoghlami
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/22-07-2021/olimpiadi-solo-5-atleti-siciliani-su-384-azzurri-i-loro-volti-foto-100.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/22-07-2021/1626953644-olimpiadi-solo-5-atleti-siciliani-su-384-azzurri-i-loro-volti-foto-1-280.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/22-07-2021/1626953646-olimpiadi-solo-5-atleti-siciliani-su-384-azzurri-i-loro-volti-foto-2-280.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/22-07-2021/1626953648-olimpiadi-solo-5-atleti-siciliani-su-384-azzurri-i-loro-volti-foto-3-280.jpg

 Tokyo - Appena 18 siciliani tra i 384 azzurri alla conquista di Tokyo 2020, sempre che il Covid non rinvii le Olimpiadi giapponesi pure quest'anno: a 24 ore esatte dallo show inaugurale dell'evento sportivo mondiale per eccellenza sono già decine gli atleti risultati positivi o che hanno dato forfait all'ultimo, visto il peggioramento dei contagi a livello globale. Non è certo folta la rappresentanza isolana selezionata dal Coni, per una regione tanto grande, ad ogni modo: pochi ma buoni, e speriamo soprattutto vincenti. Del resto - per quanto riguarda la disciplina principe dell'atletica leggera - solo a Sidney nel 2008 e a Pechino nel 2000 toccammo il record di 6 atleti convocati.

I fantastici 5 dell'atletica, che ammireremo in tv fino all’8 agosto, sono tutti al loro debutto olimpico. Una sola donna, Alice Mangione: la 24enne velocista di Niscemi correrà i 4x400 piani e misti con la maglietta dell’Esercito. Proseguendo in ordine di età abbiamo due 25enni catanesi: Giuseppe Leonardi, impegnato anche lui nei 4x400 maschili; e Filippo Randazzo da San Cono, che affronterà il salto in lungo. Il primo per le Fiamme Gialle, il secondo per i Carabinieri. Infine i gemelli Ala e Osama Zoghlami, 27 anni: nati in Tunisia, sono cresciuti a Valderice e hanno ottenuto la cittadinanza italiana nel 2013. Entrambi correranno i 3000 siepi: il primo per le Fiamme Oro, il secondo per l’Aeronautica Militare.

Il resto della delegazione è composto: per la scherma da Daniele Garozzo da Acireale, Enrico Garozzo, Marco Fichera, Rossella Fiamingo, Alberta Santuccio di Catania; e Giorgio Avola di Avola; per il ciclismo da Vincenzo Nibali da Messina e Damiano Caruso da Ragusa; per canoa/kayak, il siracusano Samuele Burgo; per il sollevamento pesi Nino Pizzolato, da Castelvetrano; per il karate, l’avolano Luigi Busà; per lo skateboard, Alessandro Mazzara da Erice; per la pallavolo, infine, la palermitana Miriam Sylla. In bocca al lupo ragazzi, dalla redazione di Ragusanews!


© Riproduzione riservata