Esteri Francia

Villa in cui soggiornò Picasso in vendita per 27 mln di euro

'La Vigie' di Antibes ospitò l'artista nell'estate del 1924

https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/09-08-2022/villa-in-cui-soggiorno-picasso-in-vendita-per-27-mln-di-euro-500.jpg Villa in cui soggiornò Picasso in vendita per 27 mln di euro

Francia - Un importante immobile con una storia di tutto rispetto è in vendita: in Francia, infatti, è sul mercato per 27 milioni di euro (escluse spese notarili) la villa di Antibes in cui soggiornò Pablo Picasso. Soprannominata 'La Vigie', la residenza neogotica costruita nel 1912 dall'architetto Lucien Stable è disponibile dall'inizio di agosto, scrive l'edizione francese dell'Huffington Post.

Nell'estate del 1924, Picasso stabilì per qualche tempo la sua bottega nella dependance della casa dove dipinse alcuni quadri, alcuni dei quali proprio ispirati alla villa e alla baia della città della Costa Azzurra, Juan-les-Pins. Il celebre artista usò persino come proprie tele le pareti delle camere da letto e dei soggiorni della villa, ma il proprietario se ne lamentò costringendolo a riportarle bianche: una scelta sicuramente rimpianta dagli eredi dell'immobile. La villa ha otto camere da letto, sette bagni, una sala biliardo e una piscina, gode di una vista senza pari sulla baia di Juan-les-Pins ed è provvista anche di un accesso diretto al mare, con un molo e un garage.

La residenza ha ospitato anche artisti del calibro di Paul Morand, André Gide, Jean Cocteau, Mistinguett e Maurice Chevalier, ed è stata proprietà di miliardari americani nonché dello scrittore Francis Scott Fitzgerald.


© Riproduzione riservata