Giudiziaria Modica

Giallo sulla morte di una donna a Marina di Modica

Giovedì l'autopsia

Giallo sulla morte di una donna a Marina di Modica

Modica - La Procura della Repubblica di Ragusa ha iscritto una persona nel registro degli indagati, per la morte della donna 60 enne deceduta lunedi scorso in circostanze ancora tutte da chiarire a Marina di Modica. La donna avrebbe avuto inoculato, da parte di una familiare, un farmaco che, secondo quanto si apprende da fonti investigative, sarebbe stato prescritto dal medico curante per curare una patologia di cui era sofferente. A seguito di tale somministrazione si è registrato l’improvviso aggravamento delle condizioni di salute della signora, e subito dopo la morte.

Sul posto i carabinieri della stazione di Marina di Modica che hanno chiesto ulteriori approfondimenti investigativi.
La Procura della Repubblica di Ragusa, che ha spiccato intanto un avviso di garanzia quale atto dovuto, ha disposto l’autopsia sul corpo della vittima,  incaricando il medico legale, il dottore Francesco Coco di Siracusa. L’esame autoptico sarà svolto giovedi prossimo nei locali dell’obitorio dell’Ospedale ”Maggiore” di Modica.
La Procura della Repubblica ha delegato i carabinieri quale autorità giudiziaria per chiarire i contorni di questa morte improvvisa.


© Riproduzione riservata
https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1631185761-3-minauda.jpg