Giudiziaria Siracusa

Noto, 17enne ucciso: il killer confessa, “ma non volevo uccidere lui”

Vincenzo Di Giovanni ammette di aver esploso il colpo che ha raggiunto il ragazzo

https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/11-01-2022/noto-17enne-ucciso-il-killer-confessa-ma-non-volevo-uccidere-lui-500.jpg Noto, 17enne ucciso: il killer confessa, “ma non volevo uccidere lui”

 Noto, Sr - Vincenzo Di Giovanni, 33 anni, di Noto, ha confessato di aver sparato al 17enne Paolo Mirabile, colpito il 2 dicembre scorso con un proiettile alla testa, durante una rissa tra Caminanti, e morto due giorni dopo in ospedale a Catania.

“Ma non volevo uccidere lui” ha detto il reo confesso, nell’interrogatorio di davanti al giudice: il suo obiettivo sarebbe stato, in realtà, il padre della vittima, che era in auto assieme al figlio al momento della sparatoria.


© Riproduzione riservata