Giudiziaria Enna

Pedofilia, il caso di Don Giuseppe Rugolo finisce all'Onu

Gli abusi sessuali del prete emblematici della violazione dei diritti umani

https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/26-01-2022/pedofilia-il-caso-di-don-giuseppe-rugolo-finisce-all-onu-500.jpg Pedofilia, il caso di Don Giuseppe Rugolo finisce all'Onu

 Enna - Don Giuseppe Rugolo (foto), il sacerdote della diocesi di Piazza Armerina arrestato per violenza sessuale su minori, sarà presentato all’Onu insieme ad altri casi italiani, a testimonianza di una serie di violazioni dei diritti umani. Una vicenda approfondita da Ragusanews, anche nei suoi diversi risvolti investigativi. A presentare l’istanza, che sarà resa pubblica il prossimo 15 febbraio, l’Associazione Rete l’Abuso: unica in Italia ad occuparsi di vittime del clero.

Intanto domani, al tribunale di Enna, si celebra un’altra udienza del processo a carico del prete, agli arresti domiciliari al seminario di Ferrara dallo scorso aprile. È previsto il conferimento degli incarichi ai periti per le trascrizioni delle intercettazioni e l'ammissibilità di alcune prove documentali. Finora Rugolo non è mai stato presente in aula.


© Riproduzione riservata