Giudiziaria Palermo

Prof morta dopo vaccino, autopsia: è stata trombosi

La Procura di Palermo ha aperto un fascicolo conoscitivo dopo la segnalazione del caso da parte dell'ospedale

Prof morta dopo vaccino, autopsia: è stata trombosi

Palermo - AstraZeneca, l'autopsia sul corpo della professoressa Cinzia Pennino, morta a Palermo circa 10 giorni dopo la somministrazione del vaccino anti-Covid, conferma la trombosi. L'esame autoptico è stato eseguito all'ospedale Policlinico di Palermo sul corpo di Cinzia Pennino, la docente dell'istituto Don Bosco morta a Palermo per una trombosi dopo la somministrazione del vaccino. L'accertamento è stato eseguito dai medici legali Antonella Argo ed Elisabetta Orlando. L'esame è stato richiesto dalla task force regionale che sta indagando su tutti i decessi sospetti seguiti alle vaccinazioni contro il Covid.

Dalle prime analisi sarebbe stata confermata l'insorgenza di una trombosi, ma ancora è troppo presto per stabilire se ci sia o meno una correlazione con il vaccino.


© Riproduzione riservata