Giudiziaria Siracusa

Si è costituito il pirata della strada di Siracusa

Ha un nome il motociclista che ha travolto Aldo Caruso

Si è costituito il pirata della strada di Siracusa

Siracusa - Si è costituito il pirata della strada che sabato ha travolto e ucciso un senzatetto 56enne, Aldo Caruso. L’uomo, 35 anni, è stato sentito dalla Procura. E’ a piede libero ed è indagato per omicidio stradale. 
Il motociclista 35enne, che, nella tarda serata di sabato, in viale Paolo Orsi, ha investito ed ucciso il senzatetto, per poi fuggire e far perdere le sue tracce.

L’uomo si è presentato al palazzo di giustizia intorno alle 16 di oggi ed è stato interrogato dal sostituto, Andrea Palmieri, a cui ha raccontato quei drammatici momenti, segnati, secondo la sua ricostruzione, dal terrore per quanto accaduto e poi dalla paura di ritorsioni da parte degli amici del clochard, piuttosto scossi.
Il magistrato ha disposto il sequestro della moto, è un modello custom, e il casco. Al termine dell’interrogatorio il 35enne ha fatto rientro nella sua abitazione. Non sono stati adottati, per il momento, misure cautelari nei suoi confronti, risulta iscritto nel registro degli indagati per omicidio stradale ma a piede libero.


© Riproduzione riservata