Giudiziaria Calabria

Ucciso da cabinovia in movimento, tecnici bloccati sulla Sila VIDEO

L’inchiesta sulla terribile fine di Alessandro Marcelli è solo all’inizio

https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/24-01-2022/ucciso-da-cabinovia-in-movimento-tecnici-bloccati-sulla-sila-video-500.jpg Ucciso da cabinovia in movimento, tecnici bloccati sulla Sila VIDEO

 Lorica, Cs – Ci sono volute ore, ieri pomeriggio, per recuperare 6 dipendenti dell’impianto di risalita di Lorica, che si trovavano in due cabine tra i piloni, sospese ad alcune decine di metri dal suolo: l’impianto infatti è stato bloccato a scopo precauzionale in seguito all’incidente mortale accaduto a valle al 58enne ing. Alessandro Marcelli. A bordo però, c’erano ancora gli addetti che stavano smontando dal turno di lavoro.

I vigili del fuoco, come vediamo nel filmato, sono riusciti per riportarli a terra, mentre si annunciano lunghe e complesse le indagini dei carabinieri per rendere conto delle responsabilità della tremenda fine capitata al responsabile degli impianti di risalita del comune cosentino: colpito da una cabinovia alla stazione di Casali del Manco e sbalzato a terra, morendo sul colpo. L’intera struttura è stata sequestrata dai magistrati, che devono ancora decidere se effettuare l’autopsia sul cadavere.


© Riproduzione riservata