Giudiziaria Siracusa

Uomini ossessionati dal tradimento: uno a processo, l'altro "ammonito"

Gelosi e violenti, ogni giorno nuovi casi

https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/13-05-2022/uomini-ossessionati-dal-tradimento-uno-a-processo-l-altro-ammonito-500.jpg Uomini ossessionati dal tradimento: uno a processo, l'altro "ammonito"

 Siracusa - L’ennesima lite in casa, dove una coppia siracusana convive da tempo, ha scatenato la furiosa e violenta reazione dell'uomo, 35 anni, che ha preso a calci e pugni la compagna, rendendo necessario il ricorso alle cure mediche. La donna, esasperata per l’atteggiamento del fidanzato, ha deciso di recarsi alla polizia per denunciare l’episodio. La vicenda è finita nelle mani della Divisione anticrimine, che ha raccolto la testimonianza della vittima: al termine degli accertamenti il questore ha emesso un ammonimento nei confronti del 35enne. L’uomo, geloso, è stato sentito dalle forze dell’ordine e si sarebbe dichiarato dispiaciuto per quanto accaduto al punto da convincere la partner a non procedere, infatti i due sono tornati a convivere.

Sarà sottoposto invece a giudizio abbreviato un altro siracusano, di 45 anni, accusato di stalking e lesioni ai danni della sua ex fidanzata. In questo caso la vittima, coetanea dell’imputato, si è rivolta al centro antiviolenza Ipazia. Anche quest'uomo era ossessionato dal tradimento, al punto da far entrare la donna in un tunnel di ansia e paura: ha usato anche i social per denigrarla, accusandola di aver rapporti sessuali con altri, tempestandola di messaggi su WhatsApp. Era arrivato perfino a pedinarla, tanto da costringere l'ex a cambiare casa per evitare appostamenti e aggressioni.


© Riproduzione riservata