Lettere in redazione Comiso

Consorzio Caec Comiso: noi estranei a indagini su corruzione

Riceviamo e pubblichiamo

Consorzio Caec Comiso: noi estranei a indagini su corruzione

 Comiso - "Con riferimento alla notizia riportata dalla stampa relativa ai fatti rigudarante l'alterazione, da parte di alcuni dipendenti del genio civile di Catania ed alcune imprese del territorio, di procedure di affidamento delle gare, si precisa e si puntualizza l'assoluta estraneità del Consorzio ai fatti medesimi. Il Caec Soc. Coop, infatti, non è sottoposto ad alcuna indagine, nè è stato destinatario di alcun provvedimento nell'ambito dell'inchiesta svolta dalla procura di Catania. 

Con riferimento alla posizione del geom. Caggia, si rileva che attualmente le indagini sono ancora in corso e che nelle opportune sedi giudiziarie sarà dimostrata l'assenza di ogni profilo di responsabilità in capo allo stesso. Il geom. Caggia ha fatto pervenire comunicazione delle proprie dimissioni dall'incarico di amministratore delegato del Caec. Il Consorzio continua a svolgere regolamente la propria attività, nel rispetto dei criteri di qualità ed efficienza che lo hanno sempre contraddistinto nel corso della sua pluridecennale storia. Restiamo fiduciosi nell'operato degli inquirenti e della Magistratura". 


© Riproduzione riservata