Moda e Gossip Caterina Balivo in crisi con il marito

Caterina Balivo confessa a Verissimo la crisi coniugale col marito

Caterina Balivo, legata al manager finanziario Guido Maria Brera, ne parla per la prima volta apertamente. I due hanno due figli, Guido Alberto e Cora

https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/06-12-2021/caterina-balivo-confessa-la-delicata-crisi-coniugale-col-marito-500.jpg Caterina Balivo confessa la delicata crisi coniugale col marito

Caterina Balivo confessa la crisi col marito: "A un certo punto ho detto basta"
Caterina Balivo rivela per la prima volta la crisi col marito e lo fa a Verissimo, nella lunga intervista in cui si racconta, la conduttrice 41enne ne parla apertamente. “A un certo punto ho detto basta”, svela confessando il momento di grande difficoltà che ha attraversato, ora fortunatamente alle spalle.
Un'intervista priva di ipocrisie, l'ultima rilasciata da Caterina Balivo, a proposito della sua vita sentimentale. Dopo un lungo periodo di assenza dalla tv, la conduttrice napoletana racconta gli ultimi due anni della sua vita, ammettendo di aver vissuto un momento di forte difficoltà accanto al marito Guido Maria Brera, di professione manager finanziario e da cui ha avuto i due figli Cora e Guido Alberto. Una vera e propria crisi, spiega Caterina, la seconda per la coppia, già messa a dura prova a seguito dell'aborto spontaneo di anni fa.

I motivi della crisi tra Caterina e Guido Maria
A mettere in difficoltà Caterina e Guido Maria, la pandemia, come per molte coppie. Causa scatenante, in particolare, la quotidianità che si è venuta a creare in famiglia nei giorni in cui lui, soggetto a rischio, era più reticente di lei a riprendere in mano la vita di tutti i giorni una volta che l'emergenza era passata. "Si è creata lontananza rispetto a ciò che volevamo dalla vita", spiega Caterina ospite di Silvia Toffanin a Verissimo. "Lui voleva essere più orso, curare i suoi interessi, mentre io volevo ricominciare a vivere come prima".
Come superare simili distanze? "In quei momenti bisogna essere bravi a superarli - aggiunge - E, anche se ci sono giorni in cui vuoi chiamare l'avvocato, devi essere brava a non farlo. Ci sono stati dei momenti in cui ho detto 'basta'. Poi però ci sono i figli, c'è il loro amore infinito". A fare la differenza, in quei momenti, è l'amore: "Io penso che le crisi di coppia fanno bene se sono costruttive. Però deve esserci l'amore, nel mio caso c'è l'amore. Ancora oggi lo guardo e penso 'quanto è bono mio marito'. Lui è lì, che torna con sorriso e dolcezza. Il più dolce tra noi è lui, io sono quella che graffia di più".
"Io - aggiunge Caterina - con le parole sono quella che colpisce di più. In quel caso puoi dire cose che magari non pensi in quel momento: so che non si deve fare ma io lo faccio. Sono sincera nel bene e nel male".

La crisi dopo l'aborto
Già in passato la coppia ha vissuto una prima crisi. E' avvenuto dopo l'arrivo primogenito, quando lei è stata vittima di un aborto spontaneo. "Lì ho fatto errore gravissimo - prosegue Caterina - Ovvero nascondere il mio dolore. Io l'ho nascosto, soprattutto a me stessa, ero al Niguarda di Milano e avevo la registrazione del programma. Ho guardato il ginecologo, sono andata agli studi di Menate piangendo, ho timbrato il cartellino e ero perfetta. Ma non va bene fare così nella vita". I dolori, secondo Caterina, vanno vissuti, affrontati e solo in un secondo momento messi da parte, solo dopo averli elaborati. Proprio come è avvenuto nel caso della crisi col marito.
"La famiglia tradizionale è difficile, basta dire bugie"
Emergenza superata, dunque, con Guido Maria Brera, ma la presentatrice ci tiene a sottolineare che, in quanto volto pubblico, vuole essere sincera e non nascondere quanto la sua famiglia allargata sia meno facile da gestire di quanto si pensi. Com'è noto, infatti, Guido Maria aveva già due figli, di cui una, la femmina, che vive in casa con Caterina e i bambini. "La famiglia allargata non è piu bella di quella tradizionale. Sfatiamo questa cosa, perché sennò vale tutto".
 


© Riproduzione riservata