Moda e Gossip Giorgia Meloni compagno

Chi è Andrea Giambruno, il compagno di Giorgia Meloni

Affascinante, alto e sempre ben vestito. Non sono sposati, ma li unisce un grande amore: soprattutto per la figlia Ginevra, nata nel 2016.

https://immagini.ragusanews.com//immagini_articoli/27-09-2022/chi-e-andrea-giambruno-il-compagno-di-giorgia-meloni-500.jpg Chi è Andrea Giambruno, il compagno di Giorgia Meloni

Dietro la vittoria di Giorgia Meloni c'è Andrea Giambruno. Andrea Giambruno , giornalista, è accanto alla leader di FdI da 7 anni. I due vivono a Roma, non sono sposati e hanno una figlia, Ginevra, nata nel 2016. In passato Meloni ha più volte ironizzato: “Lui è di sinistra, spero che voti per me alle elezioni”
Affascinante, alto e sempre ben vestito. Non sono sposati, ma li unisce un grande amore: soprattutto per la figlia Ginevra, nata nel 2016.
I due si sono conosciuti in uno dei programmi dove lavorava Giambruno: un incontro buffo che ha subito avvicinato i due Come lei stessa ha raccontato, GIorgia Meloni, prima di entrare sul set, aveva chiesto di mangiare qualcosa. Le venne consegnata una banana che non riusciva a finire e così l’ha lasciata a Giambruno, scambiandolo per un assistente. Il giornalista racconta che quello scambio per lui è stato un colpo di fulmine e che da allora ha iniziato a corteggiare Meloni fino a conquistarla.
Con gli impegni che li assorbono quotidianamente, non è facile per loro vedersi. E allora spesso si videochiamano con il cellulare, condividendo pensieri e opinioni. «È una madre stupenda», raccontava quando ha iniziato a lavorare a Tgcom24. Ora è conduttore televisivo.

- Andrea Giambruno, il lavoro da giornalista
Nato a Milano nel 1981, Andrea Giambruno lavora da anni a Mediaset. Giornalista, prima ha seguito come autore diversi programmi televisivi. Poi il passaggio a tgcom24 nel 2019. È qui che ha iniziato a condurre i telegiornali con grande spigliatezza. Il 2020, l'anno della svolta, quando arriva la chiamata a Studio aperto, dove inizia a leggere i notiziari. Ora, però, bisognerà vedere cosa sceglierà di fare con la compagna che potrebbe essere la futura premier.
- La difesa in diretta televisiva
«Io sono il compagno di Giorgia Meloni e lei è la madre di mia figlia. Spiegherò alla piccola quanto è meritevole ciò che ha fatto nella sua vita». Così prendeva le difese della partner Andrea Giambruno dopo le offese rivolte alla Meloni da parte del prof. Guzzini, docente dell'Università di Siena. Era il 2020 e, in diretta televisiva, Giambruno difendeva, senza paura, la sua dolce metà. «Commenti del genere sono misogini e vergognosi, ci difenderemo nelle opportune sedi».
- Com'è nato il loro amore
A Matrix, durante una trasmissione del programma televisivo durato dal 2005 al 2020. È così che si sono conosciuti Andrea Giambruno e Giorgia Meloni. Trasmesso in diretta su Canale 5, il format è stato ideato e condotto da Enrico Mentana, poi alla guida è passato Nicola Porro. Giambruno lavorava lì. E quando la leader di Fratelli d'Italia è stata ospitata c'è stata l'occasione di incontrarsi e conoscersi.
- Le videochiamate
Lei a Roma, lui a Milano: non era facile vedersi. E allora le videochiamate era un modo per tenersi in contatto. Per mantenere vivo il loro amore. La Meloni nella Capitale per impegni istituzionali, Giambruno nel capoluogo lombardo per seguire i programmi televisivi: il cellulare il modo per comunicare. E soprattutto per tenersi in contatto e sentirsi vicini. Finalmente, poi, si sono riuniti nel capoluogo laziale quando lui si è trasferito per lavoro a Tgcom24.
- Instagram?
Non ha Instagram né Facebook Andrea Giambruno. Ma potrebbe essere il primo First Gentleman della storia della Repubblica Italiana. Con Giorgia Meloni hanno deciso di tenere privata la loro storia, soprattutto per difendere la loro figlia.
- La figlia Ginevra
Quando ha un attimo di tempo, Giambruno sta accanto alla figlia. Anche solo attraverso una videochiamata. Andrea ha vissuto tanti anni a Milano, e in parte anche a Monza. Oggi vive a Roma, che gli permette di stare vicino alla compagna Giorgia Meloni.

Il ringraziamento pubblico al compagno
«Voglio ringraziare la mia famiglia, Andrea, mia figlia, mia sorella, mia madre». Un ringraziamento esplicito al suo compagno, Andrea Giambruno, dalla sede del partito. «Tutti quelli per i quali io ci sono stata meno di quanto loro ci fossero per me».
 


© Riproduzione riservata