Moda e Gossip Cinema e TV

Elettra Lamborghini avrà una statua di cera nel museo Madame Toussauds

Elettra è la prima celebrità italiana ad aver posato per la riproduzione della statua di cera al Madame Tussauds Amsterdam.

https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/16-01-2022/elettra-lamborghini-avra-la-sua-statua-di-cera-nel-museo-madame-toussauds-500.jpg Elettra Lamborghini avrà la sua statua di cera nel museo Madame Toussauds

Elettra Lamborghini, la cantante, personaggio televisivo ed influencer italiana verrà rappresentata con una statua di cera presso il museo Madame Tussauds di Amsterdam.
Elettra Lamborghini dunque è pronta a diventare una statua di cera presso il celebre museo Madame Tussauds di Amsterdam. Ad annunciarlo è la stessa artista dal suo profilo Instagram, con un sacco di stories che la ritraggono durante le oltre sei ore di posa con gli scultori dell’istituto d’arte.
Il global brand team del museo, attraverso analisi social, ricerche Google e domande a campione ai propri visitatori, ha identificato in Elettra Lamborghini un personaggio molto popolare tra il pubblico italiano ed olandese oltre che la figura maggiormente richiesta per la rappresentazione di una propria statua di cera. La sua popolarità è cresciuta nel paese olandese anche grazie al recente matrimonio con il famoso DJ Afro Jack, originario dei Paesi Bassi.

Elettra Lamborghini accanto a Demi Lovato, Lady Gaga, Miley Cyrus: no, non è un festival musicale, ma è Madame Taussauds. Il museo è diventato famoso in tutto il mondo per le sue statue di cera iper realistiche. È visitato ogni anno da migliaia di turisti nelle sue varie sedi: Londra, Singapore, Las Vegas, Praga, Vienna, Tokyo, per fare solo qualche nome. Anche ad Amsterdam ce n’è uno e proprio lì, accanto ai colleghi cantanti (di cera) ci sarà presto anche Elettra Lamborghini. Pare che lei sia molto apprezzata nei Paesi Bassi, complice anche il recente matrimonio col rapper Afrojack, che è appunto olandese. Sia per questo che per la grande affluenza di visitatori italiani nel museo, il direttore ha deciso di dedicare uno spazio alla famosa ereditiera.
Elettra Lamborghini diventa una statua di cera per il museo Madame Tussauds di Amsterdam.
La versione in cera di Elettra Lamborghini
Dato l’elevato numero di turisti italiani che frequentano Madame Tussauds Amsterdam, il direttore generale Quinten Luykx ha deciso di includere tra le statue di cera della struttura anche quella di un personaggio del Bel Paese. La scelta è ricaduta su Elettra Lamborghini, perché popolare e seguita sui social non solo da molti italiani, ma anche da un buon pubblico olandese. Suo marito Afrojack, sposato a settembre 2020, è infatti proprio dei Paesi Bassi.
Nelle Instagram Stories la 27enne ha rivelato alcuni retroscena e alcuni dietro le quinte dell’esecuzione del lavoro, che ha richiesto molto tempo. Ogni dettaglio della sua persona è stato accuratamente rilevato attraverso scansioni 3D e foto, così da rendere la statua realistica e proporzionata il più possibile: dal colore degli occhi al tono della pelle, nulla è stato lasciato al caso. "Sono stata in questa posizione per tipo 6 ore" ha anche scritto, raccontando l’esperienza.
Nel mese di settembre 2021 Elettra si è dunque recata al Madame Tussauds di Amsterdam dove ha posato per oltre tre ore per gli scultori, i quali hanno preso le sue misure, scattato centinaia di foto e rilevato tutti i dettagli utili alla realizzazione della statua: dalla sfumatura degli occhi al tono della sua pelle, dal colore dei suoi capelli fino alla conformazione dei suoi denti.


Elettra Lamborghini in 3D

E’ stata infine realizzata anche una scansione 3D che riproduce fedelmente tutte le caratteristiche di Elettra e che rappresenta un’ulteriore strumento per una statua di cera dalle proporzioni perfette.
Elettra è la prima celebrità italiana ad aver posato per la riproduzione della statua di cera al Madame Tussauds Amsterdam.
Per quanto riguarda l'abbigliamento, ha scelto di indossare un completo colorato. Pantaloni a zampa e reggiseno sono nella sua fantasia preferita, quella che la rappresenta di più: il maculato, ovviamente (che si è anche fatta tatuare sul lato B!).
La scultura verrà prima presentata in Italia dalla stessa Elettra a maggio 2022 e poi verrà poi posizionata in estate nel museo. Precisamente, la sua area di destinazione sarà quella musicale, accanto alla collezione di cantanti di cera già presente in sala e cui mancava, evidentemente, un tocco di italianità! "Io very happy" ha commentato su Instagram la cantante, dove finalmente ha potuto svelare a fan e follower la bella notizia tenuta segreta fino a questo moment


© Riproduzione riservata