Moda e Gossip Elodie a San Remo

Elodie a Sanremo 2021: i vestiti e il monologo dell'Ariston

È lei la regina per una notte, fulcro magnetico della seconda serata del Festival di Sanremo 2021 a Elodie vestita Versace.

  • Elodie a Sanremo 2021: i suoi vestiti, FOTO
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-03-2021/1614847871-elodie-a-sanremo-2021-i-suoi-vestiti-foto-1-500.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-03-2021/1614847871-elodie-a-sanremo-2021-i-suoi-vestiti-foto-2-500.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-03-2021/1614847871-elodie-a-sanremo-2021-i-suoi-vestiti-foto-3-500.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-03-2021/1614847964-elodie-a-sanremo-2021-i-suoi-vestiti-foto-4-500.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-03-2021/elodie-a-sanremo-2021-i-suoi-vestiti-foto-100.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-03-2021/1614847871-elodie-a-sanremo-2021-i-suoi-vestiti-foto-1-280.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-03-2021/1614847871-elodie-a-sanremo-2021-i-suoi-vestiti-foto-2-280.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-03-2021/1614847871-elodie-a-sanremo-2021-i-suoi-vestiti-foto-3-280.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-03-2021/1614847964-elodie-a-sanremo-2021-i-suoi-vestiti-foto-4-280.jpg

Sanremo, 3 marzo 2021 - Elodie Di Patrizi in abito lungo rosso Versace a Sanremo 2021 è un incantesimo. Un angelo di rosso vestita posa le sue ali nella seconda serata di Sanremo. Elodie scende lentamente lungo la scala, incanta l'Ariston ipnotizzati dal suo look brillante con vestito lungo con spacco. La scena è solo sua e accende il più cool tra gli immaginari.
"L'abito è molto pesante", si giustifica mentre raggiunge Amadeus. La fisicità statuaria esaltata dal vestito di strass rossi dal profondo spacco laterale.
Libera di essere sé stessa e di brillare nel suo vestito moda Primavera Estate 2021, Elodie in Versace a è un biglietto a/r nell'archivio storico della maison italiana: caratterizzato da una fitta trama metallica che ricorda proprio la maglia Oroton, il vestito rosso e lungo - è stato scelto per lei dalla stylist Ramona Tabita -  A guardare Elodie nel suo vestito rosso e perfettamente in linea con il concept della tendenza cristalli e paillettes della moda Primavera Estate 2021 - non si può non percepire il richiamo del cuore che batte più forte del solito, davanti al suo look. Elodie è una sensualissima Jessica Rabbit. A completare il suo look c’è il sandalo Saeda con cinturino tempestato di cristalli.


"Sono felicissima, molto orgogliosa di essere qui", aggiunge la cantante, senza nascondere la soddisfazione della cavalcata trionfale con Andromeda, il brano presentato in gara l'anno scorso.
Chignon alto, Elodie è protagonista di un mini fuori programma: uno degli orecchini ( di Bulgari , del valore di 45mila euro) cade infatti per terra, subito raccolto da un assistente. Quindi è la volta del secondo 'round': con un vestitino argentato, sempre glitterato, per un medley ballato e cantato sul palco. Tra vecchi e nuovi successi, i suoi e di altri artisti. Ed ecco il terzo look, sempre in rosso, così come il quarto per il duetto con Fiorello sulle note di 'Vattene Amore', brano con cui Amedeo Minghi e Mietta si classificarono terzi al festival del 1990.
Per introdurre la performance Fiorello fa sentire un messaggio vocale di Marracash, fidanzato di Elodie. Che rivela di essersi emozionato, chiedendo di dedicargli 'Trottolino amoroso'. Parte il duetto che si conclude con Fiorello rapper improvvisato: un paio di rime per salutare Marracash e fare i complimenti alla cantante. Elodie si commuove fino alle lacrime davanti al suo maestro, il pianista jazz Mauro Tre, primo a credere in lei.
È lei la regina per una notte, fulcro magnetico della seconda serata del Festival di Sanremo 2021. I social la incoronano: oltre 44 mila i tweet in poche ore. "Basta Elodie per far alzare lo share stasera", scrivono gli utenti. 

Il monologo di Elodie a Sanremo 2021
Elodie muove le corde emotive di Sanremo con un monologo sulla sua adolescenza difficile. "Vengo da un quartiere periferico, realtà onesta ma anche demoralizzata. La forza di sognare, del coraggio di sognare, ho sempre avuto questo sogno di cantare ma non mi sentivo all'altezza. Non ho finito il liceo, non ho preso il diploma, non ho studiato canto ed ho sbagliato, però è difficile focalizzarsi su quello che vuoi fare da grande. Se nasci in certi contesti devi lavorare più degli altri per ottenere quello che già dovresti avere, e diventa difficile portare avanti il tuo sogno. Tutti dobbiamo avere una possibilità nella vita". "A vent'anni avevo deciso che per me la musica era già finita - continua - Ma sono stata molto fortunata, perché ho fatto un incontro fortunatissimo".
Quindi, commossa, presenta Mauro Tre. "Mi hai fatto amare il jazz, mi hai insegnato che non bisogna sempre sentirsi all'altezza delle cose, l'importante è farle. Essere all'altezza è un punto di vista e non un problema".


© Riproduzione riservata