Moda e Gossip Palermo

Enzo Paolo Turchi chiude la scuola di ballo in Sicilia: «Soldi buttati»

Enzo Paolo Turchi, il marito di Carmen Russo: “Se non avessi avuto soldi da parte, sarei andato gambe all’aria”

Enzo Paolo Turchi chiude la scuola di ballo in Sicilia: «Soldi buttati»

 Palermo - Anche Enzo Paolo Turchi ha fatto i conti con l’emergenza economica Coronavirus. In un’intervista rilasciata al settimanale Visto, il marito di Carmen Russo (che sta partecipando al GFVip6) ha rivelato di essere stato costretto a chiudere la scuola di danza che dirigeva a Palermo insieme alla moglie. “Avrei dovuto pagare 15 mesi di affitto dello stabile a vuoto”, ha detto. Il 72enne ha poi precisato: “Vero che il Governo ha messo il credito d’imposta per cui il 60% lo paga lo Stato e il 40 l’affittuario, ma la società proprietaria delle mura non ha voluto e quindi, con dispiacere, ho chiuso una scuola che sfornava signori ballerini”.

Infine ha concluso: “Prima che venisse il Covid avevo già pagato l’anticipo per il teatro dove fare il gala, per i costumi. Tutti soldi perduti. La sartoria addirittura ha fallito e non ne so più niente. Se non avessi avuto dei soldi miei da parte, sarei andato a gambe all’aria. Purtroppo noi dello spettacolo non abbiamo avuto nessun aiuto“. Dopo la chiusura della sua attività in Sicilia Enzo Paolo Turchi si dedica completamente alla figlia Maria, che oggi ha quasi nove anni. 


© Riproduzione riservata