Moda e Gossip Moda Primavera Estate 2021

David di Donatello: i look più belli delle star

I look delle star sul palcoscenico dei David di Donatello ci hanno fatto sognare all'insegna delle tendenze moda Primavera Estate 2021

I look più belli delle star sul palcoscenico dei David di Donatello

I look delle star sul palcoscenico della 66 edizione dei David di Donatello ci hanno fatto sognare all'insegna delle tendenze moda Primavera Estate 2021 più sublimi, offrendoci la prova tangibile del fatto che moda e cinema hanno due cuori pulsanti che battono all'unisono più forte che mai, anche dopo un anno pandemico che ha messo a dura prova l'industria cinematografica tanto quanto quella della moda. Un premio nato nel 1956, fondato da Italo Gemini e che, in tutti questi anni, oltre ad elevare la fama di attori, film e registi, ha anche permesso alla moda di spiccare con look appetibili.
La notte delle stelle del cinema italiano è stata un momento di celebrazione pura, in cui affiora ai nostri occhi lo spettacolo completo delle tendenze moda Primavera Estate 2021 e quella voglia di tornare a vestirci secondo un'estetica puramente glamour, unsa serata per sognare e perchè no da cui prendere anche spunto.
 Sophia Loren in Armani

La più amata Sophia Loren in Giorgio Armani
A insegnarcelo più di tutte è Sofia Loren che, nel suo lungo vestito di paillettes blu Giorgio Armani Privé, ha ritirato il (suo settimo) David di Donatello come migliore attrice protagonista per il suo ruolo in La vita davanti a sé, film diretto dal figlio Edoardo Ponti. Ad aprire le danze della 66esima edizione dei David di Donatello è stata, con il suo minimalismo chic.

Laura Pausini (già vincitrice ai Golden Globes 2021) sceglie il suo tailleur firmato da Valentino. Il suo tailleur è stato realizzato specificamente per lei dal direttore creativo Pierpaolo Piccioli, la cui matita aveva già disegnato per lei tra l'altro il look super shiny sfoggiato sul palcoscenico di Sanremo.
Laura Pausini in Valentino

Matilda de Angelis: Altrettanto minimalista è stata l'allure portata ai David di Donatello 2021 da Matilda de Angelis già musa di moda a Sanremo che si è presentata con un sofisticatissimo slip dress nero, l'attrice - che si è aggiudicata il premio come Miglior Attrice non Protagonista per il suo ruolo in L'isola delle rose - ha reso prezioso il suo look fregiandosi della luce dei gioielli Pomellato.  
Matilda De Angelis in slipdress nero con gioielli Pomellato
Ai David di Donatello edizione 2021 il lustro della moda e il fascino del cinema Italiano sono tornati a brillare, questa sarà un edizione sicuramete da segnare negli annali della moda faschion oltre a quella del cinema Italiano 

Anche Claudia Gerini ha scelto Giorgio Armani Privè. L'attrice ha osato indossando un abito dalla profonda scollatura a V, caratterizzato da un gioco di cristalli colorati sulla parte superiore, fucsia, blu e verde scuro. Per esaltare ancora di più il suo decoltè ha scelto una pettinatura che lasciasse il collo nudo portando i capelli all'indietro.
Ha completato il suo look indossando degli orecchini del brand Crivelli


 
Tra le poche ad aver scelto il colore c'è Vittoria Puccini, in un lungo abito rosa plissettato firmato Valentino. La scollatura profonda era valorizzata da una preziosa collana di diamanti di Bvlgari. Il look chic e sofisticato era completato da un paio di sandali Casadei.

Menzione speciale per Sandra Milo che ha ricevuto il David alla Carriera nel corso della 66esima edizione dei Premi David di Donatello si è presentata con la sua chioma vaporosa dorata, impreziosita da soffici onde sulle punte. Sandra Milo è salita sul palco a ritirare il David alla Carriera in un ampio vestito rosso fuoco, con scollatura a barca e gonna con lo strascico.


© Riproduzione riservata