Moda e Gossip Nozze reali in Sicilia

Don Jaime di Borbone e la principessa: nozze reali in Sicilia

I due fidanzati don Jaime di Borbone delle Due Sicilie e lady Charlotte Diana Lindesay-Bethune diranno "sì" nel Duomo di Monreale, poi dovrebbero spostarsi a Palazzo Reale

L'erede Borbone e la principessa: nozze reali in Sicilia

Jaime di Borbone delle Due Sicilie, duca di Noto, con la nobile scozzese lady Charlotte Diana Lindesay-Bethune convolano a nozze e lo faranno nella bellissima Monreale. Il matrimonio sarà celebrato con rito religioso il 25 settembre del 2021 nel Duomo di Monreale. Sono previsti circa 200 invitati quasi tutti stranieri tra parenti nobili e amici e per l'occasione dovrebbe essere chiusa al traffico piazza Guglielmo II e piazza Vittorio Emanuele.
Le nozze reali tra don Jaime di Borbone delle Due Sicilie e lady Charlotte Diana Lindesay-Bethune si celebreranno il 25 settembre nella cittadina alle porte di Palermo. Ma il programma del "Royal wedding alla siciliana" è ancora top secret
Per il loro matrimonio arriveranno circa duecento ospiti selezionati da tutto il mondo. Sono le nozze top secret del principe don Jaime di Borbone delle Due Sicilie, duca di Noto, e della nobile scozzese lady Charlotte Diana Lindesay-Bethune. I due fidanzati si sposeranno sabato nel Duomo di Monreale. Secondo idiscrezioni quindi pare che dopo la Cerimonia al Duomo di Monreale, sposi e invitati si sposteranno nei giardini dell'Ars per l'aperitivo e dopo ragiungeranno Palazzo Mazzarino dove si terrà il pranzo reale.

Cresce intanto l'attesa tra Palermo e Monreale.
L’aeroporto di Punta Raisi mai aveva assistito al passaggio di tanti "reali e nobili passeggeri” come in questa settimana. Per questo è stato predisposto un notevole apparato di sicurezza a protezione. Negli scorsi mesi erano stati accolti proprio a Palazzo Reale dal presidente dell’Ars, Gianfranco Miccichè, al quale avevano chiesto ufficialmente di poter coronare il sogno di tenere il ricevimento di nozze nel palazzo che fu dei Borbone. Permesso ovviamente accordato. "Sono molto felice di ospitare in questo meraviglioso Palazzo Reale, che fu anche casa dei Borbone delle Due Sicilie, il ricevimento delle nozze di un discendente diretto dell’ultimo Re Francesco II° e della sua nobile sposa”, erano state le parole di Micciché, che aveva donato ai due ospiti la scultura di Santa Rosalia in 3D e la splendida pubblicazione del Palazzo Reale.

Sarà tutto tranne che un matrimonio social. I due giovani rampolli non amano la vita da rotocalco e sono contraddistinti dalla loro condotta assai sobria.
Molta attesa in città per l’arrivo dei Borbone Due Sicilie e dei loro ospiti dalle Famiglie reali europee e tanta curiosità per questa riservatissima famiglia "Duosiciliana" che, contraddistinta da uno stile di vita sobrio ed elegante, è connubio tra tradizione e modernità.
Il Principe Don Jaime di Borbone delle Due Sicilie è nato a Madrid il 30 giugno 1996. E’ figlio primogenito del capo della Real Casa di Borbone delle Due Sicilie, il Principe Don Pedro, Duca di Calabria, Conte di Caserta e di Donna Sofia Landaluce y Melgarejo, pronipote dei Duchi di San Fernando de Quiroga. Lady Charlotte Diana Lindesay-Bethune è figlia di James Randolph Lindesay-Bethune, sedicesimo Conte di Lindsay, e Diana Mary Chamberlayne-Macdonald, Contessa di Lindsay, figlia di un gentiluomo della Regina.
A parte la celebrazione del matrimonio a Monreale il 25 settembre, il programma del "Royal wedding alla siciliana", rimane conosciuto ai soli invitati e sembra impossibile penetrare la rete di protezione a salvaguardia della privacy degli sposi Reali e della relative famiglie.
 


© Riproduzione riservata