Moda e Gossip Spettacolo

Mamma di Paolo Brosio compie 100 anni e spegne le candeline in tv

Sono noti a tutti ancora oggi i duetti di Paolo Brosio con Fabio Fazio a “Quelli che il calcio” nel momento topico di ascolti e successo della trasmissione Rai.

Mamma Brosio compie 100 anni e spegne le candeline in tv

Forte dei Marmi- Anna Marcacci Brosio, mamma del popolare giornalista televisivo e scrittore Paolo Brosio, al cui fianco è stata anche protagonista del programma 'Quelli che il calciò su Rai2, ieri mercoledì 7 aprile ha tagliato il fatidico traguardo dei cento anni spegnendo le candeline in diretta tv
Anna è una donna «tosta», in bilico tra due guerre con momenti drammatici difficili, ma anche tanti ricordi bellissimi come quello di un matrimonio d'amore durato 60 anni. Ieri la signora Anna, la mamma del noto conduttore Paolo Brosio, ha compiuto cento anni con tanto di torta e candeline,festeggiata dal suo amato figliolo. Sono noti a tutti ancora oggi i suoi duetti con Fabio Fazio a “Quelli che il calcio” nel momento topico di ascolti e successo della trasmissione Rai. Chi non ricorda poi le mille ospitate al 'Costanzo Show' su Canale 5? O le altre apparizioni in programmi di successo sia a Mediaset sia alla Rai?
Una mamma onnipresente per un figlio unico che, come lo stesso Brosio ha sempre ricordato, deve alle sue preghiere la sua conversione del  febbraio 2009.

Dopo trent’anni passati in Piemonte con il marito Domenico Ettore fra le colline del Monferrato, il profumo dei tartufi e del Barbera e dei bolliti misti, la signora Brosio vive a Vittoria Apuana a Forte dei Marmi con il figlio Paolo ed è sempre vispa, vigile, attenta e ben cosciente di tutto ciò che accade poiché legge molti quotidiani e segue tutti i tg, soprattutto segue i reality, e su Tv2000 messe e preghiere. Non le sfugge nulla e se il figlio non la informa dopo pochi minuti è già in grado di scoprire tutto.
La sua Fede è incrollabile e ogni cosa viene affidata alla Misericordia di Dio e alla potenza protettiva della Madonna. E’ stata lei nel 1984 ad andare a Medjugorje e poi pregare tanti anni affinché si potesse convertire e recarsi laggiù anche Paolo, l’unico figlio nato dal suo matrimonio.
Preparandosi a festeggiare il suo centenario, ecco il ricordo di Anna Brosio del marito scomparso, Domenico Ettore, piemontese astigiano tanto amato anche dal figlio Paolo: "Caro Ettore siamo stati insieme una vita intera abbiamo festeggiato i cinquant’anni di matrimonio, e quando vedo oggi le famiglie spezzate mi piange il cuore per questi giovani perché stanno perdendo il senso della vita, quel senso profondo che tu ed io abbiamo ricucito insieme fra alti e bassi in tutta la nostra esistenza”.

Festeggiamenti in tv per la Signora Anna. Il vaccino può attendere
Ieri pomeriggio nel corso del programma di Barbara D'Urso, Pomeriggio Cinque che per i suoi cento anni l'ha invitata per celebrare l'evento ha spento le candeline sulla torta preparata dal foglio Paolo con accanto la sua ultima fiamma in diretta tv.

Per l'occasione sono giunti anche gli auguri via skype di altri amici «secolari» di Anna: Carlo Conti; Roberto Mancini; Sinia Mihajlovi («Cara mamma Anna, sei veramente un highlander. Direi che sei molto più sveglia tu di Paolo. Cerchiamo di far sposare questo ragazzo perché finalmente possa trovare la pace interiore...»); Giorgio Panariello e Leonardo Pieraccioni («Tanti auguri signora Anna, non sono mica i 100 anni che festeggia ma i 64 accanto al suo figliolo. Quelli sì che pesano...»). Battute che sono servite anche a stemperare un po' di tensione accumulata nei minuti precedenti quando dallo studio è stato chiesto alla festeggiata (collegata dalla sua casa a Forte dei Marmi) «se si fosse vaccinata». Ma a rispondere per Anna è stato il figlio: «Per ora abbiamo deciso di no. Mia madre sta benissimo, non esce di casa e non corre rischi. Il medico monitora la sua salute quasi ogni giorno. Non preoccupatevi, io mia madre la tengo in palmo di mano». Tanti Auguri alla signora Brosio per i suoi primi cento anni.


© Riproduzione riservata
https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1618911747-3-minauda.jpg