Moda e Gossip Tv

Mara Venier, paresi facciale: salta Domenica In

La conduttrice Mara Venier operata di nuovo: “Sto malissimo, il crollo è vicino”

Mara Venier, paresi facciale: salta Domenica In

 Roma - “Sto malissimo, è un incubo. La vita mi è cambiata in un secondo. Ho una paresi totale a tutta la faccia: bocca, naso, guancia. Zero sensibilità”. E’ la stessa Mara Venier a raccontare il suo calvario su Instagram: “Fatico a riprendermi, i medici sentono che il crollo psicologico è vicino”.Tutto è cominciato da un semplice impianto dentale: “Lunedì 31 maggio sono andata dal dentista per un problema a un dente, doveva essere una cosa veloce. E’ stato un intervento di 8 ore. Nei giorni successivi stavo male, ma soprattutto non passava quell’effetto di anestesia. Avevo sempre la faccia bloccata. Ho chiamato il dentista più volte, ma mi rassicurava dicendomi che è normale in interventi come questi”.

La situazione invece è precipitata e giovedì scorso Mara Venier si è rivolta a un chirurgo maxillofacciale: “Mi ha fatto fare subito un esame neurologico e, capita la gravità della situazione, venerdì mi ha operata. Un lungo intervento durante il quale mi hanno tolto quell’impianto messo dal dentista, era quello che aveva lesionato il nervo. Il problema è che avrebbe dovuto essere rimosso subito, invece purtroppo sono trascorsi 5 giorni”. Ciononostante “la paresi è rimasta” e, a quanto si apprende, serviranno mesi per capire se il nervo riuscirà a riprendersi da solo o se occorrerà una nuova operazione di microchirurgia.

Già durante l’ultima puntata di Domenica in, il 6 giugno scorso, la Venier era andata in onda sofferente, stringendo i denti: “Ho voluto provare a superare il trauma, ma è stata durissima. Avevo attacchi di panico perché temevo di non riuscire a parlare. Ero in camerino in lacrime con il direttore di Rai1 che mi dava coraggio. Ci sarebbero ancora due puntate ma proprio non ce la faccio. Voglio pensare solo a curarmi. Le mie giornate sono davvero terribili: qui a casa a Roma mangio solo gelati, parlo poco, non dormo la notte, ho continui attacchi di panico”. Possibile dunque che nella prossima puntata ci ci sia un'altra conduzione. “Vedrete, ci saranno risvolti molto seri” conclude, lasciando intendere che al dentista responsabile del guaio arriverà presto la lettera del suo avvocato.


© Riproduzione riservata