Moda e Gossip Milano Fashion Week 2022

Milano Fashion Week 2022: inizia la Settimana della Moda maschile

E' iniziata la Settimana della Moda maschile a Milano. Ecco le principali novità

https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/14-01-2022/milano-fashion-week-inizia-la-settimana-della-moda-maschile-500.jpg Anniversario 40 anni Emporio Armani

E' cominciata ieri pomeriggio la Settimana della Moda milanese, con Zegna in apertura come ogni anno, e continua fino a martedì 17 gennaio. Un'edizione piuttosto moderata, con buona parte delle sfilate in presenza e alcune in digitale. Il grande assente: Giorgio Armani. Scopriamo insieme tutte le novità di questa Milano Fashion Week maschile.

Giorgio Armani non partecipa alla Settimana della Moda maschile


Giorgio Armani PE 20

Proprio come due anni fa, quando eravamo alle prese con i primi contagi ignorando quanto pericoloso fosse il Covid-19 e Giorgio Armani decideva di prendere precauzioni e annullare la sfilata in calendario, lo scenario si ripresenta: Giorgio Armani non sfilerà alla Milano Fashion Week con la collezione maschile e quella di Armani Privé.

A quanto pare non basta la copertura dei vaccini secondo lo stilista, che preferisce salvaguardare la salute dei propri collaboratori e degli spettatori. Forse una scelta pesante, che potrebbe avere delle conseguenze negative sui brand più piccoli per cui la copertura di Camera della Moda durante la Fashion Week è una vetrina essenziale. A catena, dopo questa decisione di Giorgio Armani, anche Brunello Cucinelli ha annunciato che non avrebbe preso parte al Pitti di Firenze, la più importante fiera di moda maschile a livello mondiale. 

Le new entry del Calendario 


JW Anderson x Uniqlo

La Milano Fashion Week, nonostante la diserzione di Giorgio Armani, procede in quella modalità ibrida che abbiamo imparato a conoscere nell'ultimo anno e mezzo di sfilate, con presentazione in presenza ma con ingresso contigentato, catwalk digitali e altre fisiche, principalmente quelle dei big names. Tra le new entry Andrea Incontri, ex designer dietro le quinte di Tod's, che presenterà la collezione oggi pomeriggio in Via Turati. Molta attesa anche per il debutto di JW Anderson, la cui sfilata sarà visibile in digitale sul sito di Camera Nazionale della Moda, insieme a quella di tanti altri nomi come Brunello Cucinelli per l'appunto, Santoni, Tod's e MSGM.


© Riproduzione riservata