Moda e Gossip Musica

“Mille” hit dell’estate, Orietta Berti: «Non ho visto ancora una lira

La cantante Orietta Berti, a 7 mesi dal Covid, soffre ancora: «Fitte dolorosissime alla schiena»

“Mille” hit dell’estate, Orietta Berti: «Non ho visto ancora una lira»

 Roma - E’ in cima da settimane alla classifica dei tormentoni più ascoltati, ma Orietta Berti non ha ancora visto il becco di un quattrino: parliamo di “Mille”, il brano che la cantante interpreta insieme a Fedez e Achille Lauro. "I miei, di 45 giri, vendevano tantissimo. Fin che la barca va’ arrivò a 9 milioni. Con Mille non vedo ancora niente...” dice Orietta , che si rifà però con l'agenda, riempitasi nuovamente di eventi, live e tv, a cui presenziare nell'estate italiana. Certo, forse a 78 anni s’immaginava qualche guadagno un po’ più comodo, sotto forma di royalties, anziché rimettersi a girare.

Anche perché è ancora sofferente per gli strascichi del Covid, che ha avuto lo scorso dicembre: “Dolori fortissimi alla schiena. Ho fatto tac e risonanze magnetiche, alla fine i medici mi hanno spiegato che sono le conseguenze del Covid. Col tempo questi dolori dovrebbero andar via, me lo auguro perché arrivano all’improvviso e mi costringono a sedermi finché non passano. Si contagiò anche mio marito Osvaldo, stette malissimo. I giovani devono capire che vaccinandosi proteggono anche le persone della mia età, più vulnerabili”. 


© Riproduzione riservata
https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1631185761-3-minauda.jpg