Moda e Gossip Le case dei Vip

Villa Sara la dimora di Sophia Loren in vendita per 19 milioni di euro

Villa Sara è situata sull’Appia Antica, nel verde di un parco da 15mila metri quadrati ma a soli 10 minuti dal Colosseo.

Villa Sara la dimora di Sophia Loren: in vendita per 19 milioni di euro

Villa Sara si trova nel parco archeologico dell'Appia Antica a Roma, a soli dieci minuti dal Colosseo. Questa bellissima villa di lusso che apparteneva a Carlo Ponti, che qui ha vissuto con Sophia Loren è stata messa in vendita per 19 milioni di euro.
Villa Sara è una delle dimore più lussuose e belle dove ha vissuto un’attrice che ha fatto la storia del cinema, Sophia Loren. Sophia nasce a Roma nel 1934 ed è considerata una delle grandi attrice della storia contemporanea del cinema italiano, l’American Film Institute l’ha inserita al ventunesimo posto tra le maggiori interpreti femminili di tutti i tempi, ed è stata onorata con una stella sulla celebre Hollywood Walk of Fame. Ha vinto numerosi premi e riconoscimenti nel corso della sua carriera, tra cui due premi Oscar, cinque premi Golden Globe, un Leone d’oro, un Grammy Award, una Coppa Volpi, un Prix, un Orso d’oro alla carriera al Festival di Berlino, un premio BAFTA, undici premi David di Donatello e tre premi Nastri d’argento.


Una diva non può vivere che in una casa da sogno che sia alla sua altezza.
Sophia Loren è stata una delle dive italiane e hollywoodiane indiscusse del panorama cinematografico italiano e straniero. Una donna sempre elegante, raffinata e bellissima avvolta dal mistero che ne arricchisce il suo valore estremo. E’ sempre vissuta in giro per il mondo ma una delle case degne da vera star è Villa Sara.
Sophia è figlia di Romilda Villani, insegnante di pianoforte e Riccardo Mario Claudio Scicolone, affarista nel settore immobiliare. A quindici anni vinse il suo primo concorso di bellezza e con il premio in denaro andò con sua mamma a Roma in cerca di fortuna, entrambe vennero denunciate dal padre che non accettava la figlia nel mondo dello spettacolo. Nel 1950 venne eletta Miss Eleganza, inoltre posò per diversi fotoromanzi e partecipò a diverse pellicole cinematografiche come comparsa, che le portarono visibilità soprattutto per le sue qualità estetiche.
Uno dei ruoli importanti che Sophia ha interpretato, è stato quello di Cleopatra al fianco di Alberto Sordi; nello stesso anno, 1953, è coprotagonista in Ci troviamo in galleria, segue il successo di Peccato che sia una canaglia, dove incontra Marcello Mastroianni con cui collaborerà al fianco in numerosi film. Sophia ha girato molti film ad Hollywood e, per tutto il decennio interpreta numerosi film di successo, in particolare con il regista De Sica con il quale gira più di otto film, insieme a Marcello Mastroianni. Nel 1963 è protagonista della pellicola Ieri, oggi e domani e rimane nell’immaginario collettivo il famoso spogliarello di fronte a un sognante Mastroianni.
Nel 2020 è stata protagonista del film di Edoardo Ponti, nonché suo figlio, La vita davanti a sé ricevendo il David di Donatello come migliore attrice protagonista. In questo modo, a 86 anni e 232 giorni, diviene ufficialmente l’attrice più anziana ad aver vinto il David di Donatello.


Questa è la bellissima villa di lusso che apparteneva a Carlo Ponti, che qui ha vissuto con Sophia Loren.

Villa Sara è situata sull’Appia Antica, nel verde di un parco da 15mila metri quadrati ma a soli 10 minuti dal Colosseo. E’ una dimora cinquecentesca con più di cinquanta stanze, dove vivere una vera e propria vita da star insieme a suo marito Carlo Ponti, scomparso nel 2007. La villa padronale è stata edificata su un'antica cava di basalto, che in epoca romana veniva utilizzata per ricavare il materiale usato per la pavimentazione stradale e che oggi crea un particolare e suggestivo dislivello nel giardino. L'ingresso al livello del giardino presenta una volta in calcestruzzo romano e un'antica pavimentazione a mosaico con motivo floreale.

Tutto attorno si sviluppa un magnifico parco secolare di un ettaro con alberi ad alto fusto e cespugli in fiore, nel quale è posizionata una splendida piscina riscaldata, un'autorimessa e alcuni appartamenti di servizio e ai quali si accede tramite il muro di cinta da due ingressi pedonali e due carrabili.

La villa ha un parco di 20 ettari, una pinacoteca e addirittura un cinema privato; accanto alla villa c’è anche una spaziosa dependance da 500 mq.

La dimora ha anche due scalinate sulla facciata impreziosita da numerosi marmi e busti antichi, e una favolosa piscina.
La villa è al momento in vendita per 19 milioni di euro, al momento nessun acquirente.


© Riproduzione riservata