Attualità Pesaro

Si è sposato Francesco Guccini. Auguri

Dopo 15 anni di convivenza

https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/21-04-2011/1396124218-si-e-sposato-francesco-guccini-auguri.jpg&size=751x500c0 Francesco Guccini, matrimonio

Pesaro - Sposo, per la seconda volta, a 71 anni. Francesco Guccini ha scelto Mondolfo, nel Pesarese, per convolare a nozze con Raffaella Zuccari, sua compagna da quindici anni.

La cerimonia è svolta nella sala della giunta del Comune: lei ha scelto un abito bianco, lui un giubbotto scuro. Raffaella è la figlia del medico e pediatra di Mondolfo; ha 43 anni ed è dottore di ricerca in Letteratura italiana all’Alma Mater di Bologna e professoressa nelle scuole medie di Porretta e Gaggio Montano. All'uscita dal Municipio il cantautore si è arrabbiato con i fotografi che immortalavano la coppia.

Guccini - 71 anni in giugno - non è mai stato un donnaiolo, è piuttosto un uomo tranquillo con due sole storie sentimentali alle spalle, con la prima moglie Roberta e poi con Angela, artista che ora vive in Toscana, dalla quale ha avuto la figlia Teresa, nata nello stesso anno di "Amerigo", 1978. Una delizia di persona, tra l'altro, Teresa. Com'è una delizia Raffaella, una ragazza in gamba.

Ma sono proprio queste incursioni nel suo privato, che Francesco paventava oggi, quand'è arrivato in giubbotto verso le 19 al municipio del paese marchigiano dov'è stato raggiunto dopo poco da Raffaella in regolare abito da sposa, e dal suo papà medico assai noto in paese.
Dice l'Ansa che c'era una piccola folla ad aspettare gli sposi, e il Guccio s'è indispettito.
"Buonasera" gli ha detto un fotografo.
E lui: "Buonasera un paio di palle".
Poi ha preso una porta secondaria e finalmente tranquillo ha ascoltato il sindaco leggere gli articoli di legge previsti dal matrimonio civile, e poi una funzionaria ha recitato la poesia "Sei tu" di Paolo Coelho.
Narra sempre l'Ansa che compiuto il grande gesto il maestrone si sia rilassato, e abbia detto a Raffaella: "Scendi da sola le scale e di' che ti ho lasciata sola all'altare". In  realtà hanno preso la solita uscita di sicurezza e hanno dribblato ancora una volta la folla, anche se i fotografi hanno potuto scattare.
Auguri a Guccini e Raffaella.  


© Riproduzione riservata