Attualità Tv

Camilleri a Cartabianca: la vita è un biglietto indecifrabile. VIDEO

Intervistato da Bianca Berlinguer

"Io non faccio progetti di scrittura. Io scrivo". Risponde così Andrea Camilleri a #Cartabianca, il programma di Rai3 condotto da Bianca Berlinguer andato in onda ieri sera. E' un'intervista lunga quella fatta a Camilleri, un percorso che comprende praticamente tutta la sua vita: gli anni del dopoguerra, il successo di Montalbano, la cecità, la vecchiaia, la morte, la situazione dell'Italia.

E' un Camilleri riflessivo, quasi intimistico, quello intervistato dalla Berlinguer ieri sera. Su Montalbano, le cui nuove puntate hanno realizzato il record assoluto di ascolti, dichiara: "Non mi aspettavo questo successo. Temo che qualcuno venga sotto le mie finestre a gridare Montalbano Santo Subito". La Berlinguer fa notare che ha eguagliato gli ascolti di Sanremo ma lo scrittore dichiara: "Non guardo Saremo, non l'ho mai visto in vita mia. Sono un italiano anomalo, non mi piace neanche il calcio". Poi, confessa: "Mi ero stancato di Montalbano già al secondo romanzo".

Poi, propone una sua personale riflessione sulla vita: "La vita è un biglietto indecifrabile in cui c'è già scritto tutto. Non capisco perchè si diventa tristi quando si diventa vecchi. Devi prepararti a tutto, anche alla fine, senza disperazione. E' una cosa naturale. Era già scritta". Interessante anche la sua riflessiones sul pessimismo: "Essere ottimi ilari è da sciocchi. Bisogna avere un pessimismo ragionato e attivo, cioè fare tutto il possibile per superarlo".

Sull'attuale situazione politica italiana, non ha mezze misure: "L'unica speranza epr gli italiani è che ritrovino la forza del 1945. Non è possibile realizzare quelle promesse, lo capisce anche l'ultimo della classe". Su chi sceglierebbe come eventuale leader è lapidario: "Fra Berlusconi e Di Maio? Non sceglierei neanche con un mitra puntato" e sul Pd come partito di sinistra, ironicamente risponde: "Non ho capito la domanda, me la vuole ripetere?".

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1526885848-3-antonio-ruta.png