Appuntamenti Vittoria

Presentata l’undicesima edizione del Vittoria Jazz Festival

Special guest Gegè Telesforo

Vittoria - E’ un’edizione rigorosamente italiana quella che il direttore artistico del Vittoria Jazz Festival, Francesco Cafiso, propone per l’undicesima edizione. Si apre col trio di Dario Deidda e con special guest Gegè Telesforo per la ‘prima’ del Vittoria Jazz Festival e si chiuderà il ‘New 4et’ di Roberto Gatto. Ma anche gli altri artisti italiani non sono da meno come Roberto Tarenzi, Gaetano Partipilo, Giovanni Falzone, Rosario Bonaccorso, Marco Ferri. E poi c’è lui, l’ex enfant prodige, Francesco Cafiso, col suo nuovo progetto musicale fatto con un sestetto.

Intanto si torna alla vecchia formula. Non più un festival lungo una settimana ma lungo tre week end dal 2 giugno al 17 giugno con 8 concerti nel luogo deputato del Vittoria Jazz Festival: piazza Henriquez.

Oggi in conferenza stampa il sindaco di Vittoria Giovanni Moscato, il presidente della Sicily Jazz Music Luciano D'Amico e il direttore artistico Francesco Cafiso hanno presentato il programma. "Otto concerti di valore - ha detto Francesco Cafiso - con artisti italiani di livello internazionale. E' una proposta artistica che merita attenzione perchè vi è il meglio del jazz italiano. Ho messo la faccia per questo tabellone che sottoscrivo per il suo interesse perché ha anche il dono di vedere in esclusiva in Sicilia per la prima volta questi artisti che presentano il loro nuovo progetto musicale".

Il sindaco di Vittoria Giovanni Moscato ha sottolineato l’impegno dell’amministrazione comunale di tenere in vita un Festival che ormai è patrimonio non solo artistico e culturale della città ma fa parte ormai del suo Dna. “In un momento di difficoltà finanziaria per tutti i Comuni – ha spiegato il sindaco - riuscire a mantenere un Festival di valore e con grandi artisti è sicuramente un grande risultato”.

Il presidente dell’Associazione Sicily Jazz Music Luciano D’Amico ha rimarcato l’impegno dell’Associazione nell’organizzazione di un evento che resta di grande prestigio per Vittoria e la Sicilia anche per la straordinaria direzione artistica di Francesco Cafiso. “E’ un programma musicale di tutto rispetto con artisti che presenteranno le loro novità musicali. Il programma si arricchisce poi di mostre, perfomance e della quinta edizione del ‘Vittoria Jazz & Blues Film Festival realizzato in collaborazione con Giuseppe Gambina. Per le mostre sono previste una collettiva di artisti vittoriesi del secondo ‘900 chiamata ‘Ipparini’, poi ‘Cuturissi’ mostra di gioielli a cura della fashion designer Patrizia Amoddio raccontati dal fashion photographer Toni Campo nonché di Andrea Cantieri con “I got the blues’ e Roberta Fontana e Luana Reale in ‘Anesthesia’.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1534503216-3-despar.gif