Attualità Taormina

Kasia a Taormina per i Nastri d'Argento

"Come un gatto in tangenziale", con Antonio Albanese e Paola Cortellesi, film dell'anno.

Taormina - Va a Claudia Gerini il Premio “Nino Manfredi 2018” che i Nastri d’Argento (stasera ore 20,30 la cerimonia al Teatro Antico) assegnano insieme alla famiglia del grande Nino per ricordarlo ogni anno nel corso della cerimonia di consegna dei Nastri d’argento assegnati dal Sngci presieduto da Laura Delli Colli.

Il Premio Manfredi celebra un talento che si sia particolarmente distinto nella migliore commedia. E sono due i titoli che consegnano il Manfredi – andato sinora tra le donne solo a Paola Cortellesi – a Claudia Gerini, protagonista straordinaria quest’anno non solo di Ammore e malavita dei Manetti Bros in cui riesce ad essere oltreché un assoluto talento comico ma anche ottima protagonista nel musical, e A casa tutti bene di Gabriele Muccino. 

Sul palco del Teatro antico salirà anche Luciano Ligabue. A vent’anni da Radiofreccia, il rocker con Made in Italy ha siglato la sua terza regia, che ha ricevuto tre candidature (Soggetto, Fotografia, Montaggio) oltre a quella per la Musica, che ha ispirato l’idea del film, ed è tra i vincitori di questa 72ma edizione dei Nastri. 

La sfida finale per il miglior film è tra “Loro” di Paolo Sorrentino, Ammore e malavita dei Manetti Bros (trionfatore ai David di Donatello) e A casa tutti bene di Gabriele Muccino. Tra i registi in lizza l’unica donna Susanna Nicchiarelli per Nico, 1988 e Paolo Sorrentino, Matteo Garrone, Luca Guadagnino, Gabriele Muccino, Ferzan Ozpetek, Paolo Franchi. Tra gli attori sfida tra il neo vincitore di Cannes 2018 Marcello Fonte (Dogman in coppia con Edoardo Pesce) e Giuseppe Battiston, Alessio Boni, Valerio Mastandrea e Toni Servillo. Tra le attrici Valeria Golino contro Alba Rohrwacher, Lucia Mascino, Giovanna Mezzogiorno, Luisa Ranieri ed Elena Sofia Ricci. Un’altra categoria di finalisti appartiene al genere commedia. In gara, Sonia Bergamasco, Barbara Bouchet, Paola Cortellesi, Claudia Gerini e Serena Rossi (insieme), Miriam Leone, Ilenia Pastorelli e Sara Serraiocco. La miglior commedia dell’anno è Come un gatto in tangenziale di Riccardo Milani. La cerimonia condotta da Carlotta Proietti, a cura del Sngci, con la regia di Luca Alcini autore insieme a Giancarlo De Andreis , sarà trasmessa in differita su Rai1 venerdì 6 luglio (dopo le 23) e rilanciata poi nel mondo grazie a Rai Italia.